James Hinchcliffe è tornato in pista a Road America

condivisioni
commenti
James Hinchcliffe è tornato in pista a Road America
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
28 set 2015, 18:30

Il canadese è tornato al volante di una IndyCar dopo il terribile incidente a Indianapolis di quattro mesi fa

James Hinchcliffe pilota l'Astor Cup attraverso Golden Gate Bridge
James Hinchcliffe, Schmidt Peterson Motorsports Honda
James Hinchcliffe, Schmidt Peterson Motorsports Honda
James Hinchcliffe, Schmidt Peterson Motorsports Honda
James Hinchcliffe, Schmidt Peterson Motorsports Honda

James Hinchcliffe ha posto fine al periodo di lontananza dal Motorsport nel pomeriggio italiano, dopo quattro mesi di convalescenza dovuti al terribile incidente occorsogli durante uno dei turni di prove libere della 500 Miglia di Indianapolis. 

Oggi il pilota canadese è tornato in pista a Road America sulla sua DW12 motorizzata Honda numero 5 del team Schmidt Peterson, compiendo alcuni giri a ritmo sostenuto per riprendere confidenza con le vetture a ruote scoperte della categoria statunitense. 

 

Prossimo articolo IndyCar
Francesco Dracone multato di 10.000 dollari

Articolo precedente

Francesco Dracone multato di 10.000 dollari

Prossimo Articolo

Il campionato IndyCar in esclusiva su Sky Sport HD fino al 2018

Il campionato IndyCar in esclusiva su Sky Sport HD fino al 2018
Carica commenti

Su questo articolo

Serie IndyCar
Piloti James Hinchcliffe
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie