Kanaan ritrova la vittoria dopo due anni!

Il brasiliano l'ha spuntata all'Iowa Speedway dopo un bel duello con Castroneves

In molti lo davano già sul viale del tramonto, ma Tony Kanaan ha saputo reagire alla grande ritrovando il successo in Indycar dopo circa due anni di astinenza. Il brasiliano della Andretti Racing si è infatti imposto all'Iowa Speedway, al termine di un duello infuocato con Helio Castroneves. L'attacco decisivo è arrivato a 10 tornate dal termine, quando Kanaan è riuscito a prendere l'interno del connazionale della Penske e a sfilarlo, mantenendo con grinta la sua leadership fino alla bandiera a scacchi. Il suo successo però è stato favorito anche dai problemi che hanno colpito Dario Franchitti: il campione in carica infatti era stato in testa per buona parte della gara, ma a 43 giri dal termine è stato tradito dal cambio della sua monoposto, che lo ha costretto al ritiro. Ne ha approfittato quindi Will Power che, nonostante non sia riuscito ad andare oltre al quinto posto per problemi di assetto, si è riportato in testa al campionato, scavalcando proprio il pilota scozzese, che è stato passato anche dal compagno di squadra Scott Dixon, sesto al traguardo. Molto buono il terzo posto finale di EJ Viso, che è il suo miglior risultato di sempre nella serie. Sfortunato invece il suo compagno di squadra Takuma Sato, finito a muro in una fase di doppiaggio quando si trovava in terza posizione, dopo aver condotto la sua gara sempre nei primi sei posti. INDYCAR, Iowa Speedway, 20/06/2010 Classifica finale 1. Tony Kanaan - Andretti - 1h42'12"4036 2. Helio Castroneves - Penske - +4"2030 3. EJ Viso - KV - +5"2538 4. Ryan Briscoe - Penske - +9"0536 5. Will Power - Penske - +9"5902 6. Scott Dixon - Ganassi - +15"2683 7. Vitor Meira - Foyt - +16"8703 8. Ryan Hunter-Reay - Andretti - +1 giro 9. Graham Rahal - Dreyer & Reinbold - +1 giro 10. Danica Patrick - Andretti - +1 giro 11. Dan Wheldon - Panther - +1 giro 12. Alex Tagliani - Fazzt - +2 giri 13. Alex Lloyd - Dale Coyne - +2 giri 14. Raphael Matos - De Ferran Dragon - +3 giri 15. Marco Andretti - Andretti - +6 giri 16. Mario Romancini - Conquest - +6 giri 17. Bertrand Baguette - Conquest - +13 giri La classifica del campionato (primi 10): 1. Power 274; 2. Dixon 263; 3. Franchitti 260; 4. Castroneves 251; 5. Briscoe 240; 6. Kanaan 229; 7. Hunter-Reay 225; 8. Wilson 191; 9. Andretti 184; 10. Wheldon 183.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti Tony Kanaan
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag crash test