Test Firestone a Indianapolis per la 500 Miglia 2016

Nella giornata di domani saranno provate alcune mescole esclusive per l'edizione numero 100 della 500 Miglia

Firestone sarà impegnata nella giornata di domani in un test sull'ovale di Indianapolis per testare le mescole preparate per l'edizione numero 100 della mitica 500 Miglia che il prossimo anno sarà corsa il 29 di maggio.

Per provare le nuove coperture saranno presenti sei piloti di riferimento della categoria: Marco Andretti (team Andretti Autosport), Helio Castroneves (Team Penske), Tony Kanaan (Chip Ganassi Racing), Simon Pagenaud (Team Penske) e Ryan Hunter-Reay (Andretti Autosport).

Così come stabilito dalla norma 6.5.8 del regolamento sportivo della IndyCar, questo genere di test devono essere approvati dai vertici della categoria per circostanze di rilievo e così è stato. Poco tempo fa è infatti arrivato il tanto atteso nulla osta e così Firestone potrà provare i propri prodotti che dovranno equipaggiare le monoposto 2016 alla 500 Miglia.

Le coperture scelte saranno poi utilizzate esclusivamente per la centesima edizione della leggendaria gara che si svolge nel catino dell'Indiana. 24 saranno le mescole da provare nell'arco della giornata di test, con annessa l'introduzione dei nuovi pacchetti aerodinamici così da poter testare la bontà delle gomme in configurazione 2016 delle monoposto. 

Firestone ha fatto sapere di attendersi un incremento delle prestazioni nella gara del prossimo anno e proprio per questo motivo la casa produttrice di pneumatici si è voluta cautelare scendendo in pista con mesi d'anticipo per evitare spiacevoli quanto pericolosi inconvenienti su un ovale in cui si toccano velocità di punta elevatissime. 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti Helio Castroneves , Tony Kanaan , Marco Andretti
Articolo di tipo Test