IndyCar: Hinchcliffe torna full time con Andretti Autosport

Dopo un 2020 nel quale ha corso solo in alcune gare, James Hinchcliffe torna a tempo pieno in IndyCar grazie all'accordo con il team Andretti Autosport.

IndyCar: Hinchcliffe torna full time con Andretti Autosport

Il “sindaco” torna in IndyCar con un programma full time. Il team Andretti Autosport-Honda ha infatti annunciato l’ingaggio di James Hinchcliffe per la stagione 2021.

Dopo essere stato scaricato dalla Arrow McLaren al termine del 2019, ed aver disputato un programma part time con il team di Michael Andretti, Hinchcliffe ritorna così ad affrontare una stagione completa in Indy ed avrà come compagni di team Alexander Rossi, Ryan Hunter-Reay, Colton Herta e Marco Andretti.

Quest’ultimo, però, sarà in pista soltanto in alcuni round in questa stagione e non più full time.

“Siamo davvero entusiasti di avere Hinch di nuovo in macchina per il 2021 ed entusiasti di dare il benvenuto a Genesys come nostro partner”, ha detto Michael Andretti.

Hinchcliffe, la cui unica pole position è arrivata in occasione della Indy 500 del 2016, ha detto: “Questo programma è qualcosa su cui abbiamo lavorato dal giorno in cui abbiamo firmato il nostro accordo di tre gare con Andretti Autosport lo scorso marzo”.

“Sapere di essere tornato a correre full time mi fa sentire alla grande e sapere che sarò daccapo in griglia con una squadra di questo livello è un qualcosa di incredibile. Anche se la strada sarà lunga, il vero lavoro inizia adesso e non vedo l’ora di scendere in pista ed iniziare la stagione 2021”.

condivisioni
commenti
IndyCar: rinviato di una settimana l'inizio del 2021

Articolo precedente

IndyCar: rinviato di una settimana l'inizio del 2021

Prossimo Articolo

Ed Jones torna in IndyCar con DCR Vasser Sullivan

Ed Jones torna in IndyCar con DCR Vasser Sullivan
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie IndyCar
Piloti James Hinchcliffe
Team Andretti Autosport
Autore David Malsher