Graham Rahal sbanca Mid-Ohio e ora crede al titolo

Graham Rahal sbanca Mid-Ohio e ora crede al titolo

Il figlio d'arte è bravo ma anche fortunato nella gara di casa. Montoya è 11esimo e ora solo a +9

Sembra incredibile, vista l'evidente differenza di prestazioni mostrata in questa stagione, ma c'è anche un pilota motorizzato Honda che si è inserito prepotentemente nella lotta per il titolo della Indycar. Stiamo parlando di Graham Rahal, che con il successo ottenuto nella sua gara di casa, a Mid-Ohio, si è avvicinato tantissimo al leader del campionato Juan Pablo Montoya, che ora lo precede di appena 9 lunghezze.

Il figlio d'arte è stato abbastanza fortunato, perché era appena rientrato ai box per l'ultima sosta quando la direzione gara ha dato vita ad una caution per il testacoda di Sage Karam a poco più di venti giri dalla fine. Alla ripartenza però Rahal è stato bravissimo a scappare subito al diretto inseguitore Justin Wilson. Poi ha concesso il bis quando è rientrata nuovamente la pace car e c'è stata l'ultima ripartenza a 7 tornate dal termine.

Alla fine quindi ha preceduto l'esperto Wilson, che ha regalato una bella doppietta alla Honda, mentre in terza posizione Simon Pagenaud ha completato un podio decisamente inatteso. Ma va detto che la caution provocata da Karam ha scombinato parecchio le strategie e a farne le spese è stato soprattutto Montoya, che aveva comandato la corsa piuttosto a lungo e si è ritrovato fuori dalla top ten e alla fine 11esimo.

Recupera punti invece anche il poleman Scott Dixon, alla fine quarto con la monoposto della Ganassi Racing davanti al compagno di squadra Tony Kanaan e ad un Tristan Vautier che è stato una delle rivelazioni del weekend. Indietro invece altri big attesi come Will Power ed Helio Castroneves, che non sono riusciti ad andare oltre al 14esimo e 15esimo posto.

Peccato, infine, per Luca Filippi che è stato decisamente sfortunato perché nel finale la sua monoposto è rimasta a secco di carburante, relegandolo così al 21esimo posto e privandolo di un piazzamento nella top ten che si sarebbe meritato.

La classifica del campionato (primi dieci): 1. Montoya 465; 2. Rahal 456; 3. Dixon 431; 4. Castroneves 407; 5. Power 406; 6. Bourdais 379; 7. Andretti 378; 8. Newgarden 370; 9. Kanaan 354; 10. Pagenaud 329.

Indycar - Mid-Ohio - Gara

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti Justin Wilson , Graham Rahal , Simon Pagenaud
Articolo di tipo Ultime notizie