IndyCar: in Gara 2 a Gateway la spunta Newgarden su O'Ward

Josef Newgarden ha regalato la seconda vittoria al Team Penske sfruttando il "caution" finale a Gateway.

IndyCar: in Gara 2 a Gateway la spunta Newgarden su O'Ward

Dopo l'ultima girandola di pit-stop, il Campione di IndyCar è passato al comando prendendo lo scettro dal compagno Will Power, pur dovendo difendersi da Ed Carpenter mentre rientrava.

La strategia Penske ha funzionato, anche perché in pit-lane c'è stato un bel duello in uscita con la Arrow McLaren SP di Pato O'Ward, ma Newgarden ha tenuto botta nonostante i soli 0"4 dal giovane rookie messicano, fino a quando il poleman Takuma Sato non è finito a muro alla curva 2 a tre tornate dal termine, causando la neutralizzazione (curiosamente nello stesso modo in cui il giapponese aveva vinto la 500 Miglia di Indianapolis).

Newgarden torna così al successo dopo Iowa, seguito da O'Ward e Power, che nello stint centrale era al comando davanti a Rinus Veekay; il portacolori di Dale Coyne Racing ha rimontato dal 18° posto grazie ad una strategia aggressiva di tre soste che l'olandese ha sfruttato al meglio ottenendo il miglior risultato dell'anno.

Il leader del campionato, Scott Dixon non ha avuto grossi problemi e alla fine chiude in Top5: il pilota della Chip Ganassi Racing resta con 97 punti di margine su Newgarden quando mancano 3 eventi al termine.

Sesto posto per un buon Colton Herta (Harding Steinbrenner Andretti Autosport), che nel giro di schieramento in griglia ha perso il controllo su una macchia d'olio rischiando di finire contro le barriere.

Felix Rosenqvist (Ganassi), Conor Daly (Carlin), Sato e Santino Ferrucci (Dale Coyne) completano la Top10.

Alexander Rossi non va oltre il 14° posto, così come Simon Pagenaud che è 16°.

Per Tony Kanaan, invece, l'ultima gara della carriera in IndyCar termina con un 19° piazzamento.

Cla # Pilota Team Giri Tempo Gap Distacco Mph
1 1 United States Josef Newgarden United States Team Penske 200 1:32'15.243     162.594
2 5 Mexico Patricio O'Ward Arrow McLaren SP 200 1:32'16.678 1.435 1.435 162.552
3 12 Australia Will Power United States Team Penske 200 1:32'18.601 3.358 1.922 162.496
4 21 Netherlands Rinus van Kalmthout United States Ed Carpenter Racing 200 1:32'19.680 4.436 1.078 162.464
5 9 New Zealand Scott Dixon United States Chip Ganassi Racing 200 1:32'21.460 6.217 1.780 162.412
6 88 United States Colton Herta Andretti Harding Steinbrenner Autosport 200 1:32'22.245 7.002 0.784 162.389
7 10 Sweden Felix Rosenqvist United States Chip Ganassi Racing 200 1:32'24.932 9.689 2.687 162.310
8 59 United States Conor Daly United Kingdom Carlin 200 1:32'25.163 9.919 0.230 162.304
9 30 Japan Takuma Satō United States Rahal Letterman Lanigan Racing 200 1:32'26.056 10.813 0.893 162.277
10 18 United States Santino Ferrucci Dale Coyne Racing with Vasser Sullivan 200 1:32'30.917 15.674 4.861 162.135
11 28 United States Ryan Hunter-Reay United States Andretti Autosport 200 1:32'31.900 16.656 0.982 162.107
12 55 Spain Álex Palou Dale Coyne Racing with Team Goh 200 1:32'34.101 18.858 2.201 162.042
13 60 United Kingdom Jack Harvey United States Michael Shank Racing 200 1:32'35.320 20.077 1.219 162.007
14 27 United States Alexander Rossi United States Andretti Autosport 200 1:32'36.232 20.989 0.911 161.980
15 98 United States Marco Andretti Andretti Herta Autosport with Marco & Curb-Agajani 199 1:32'18.028 1 Lap 1 Lap 161.700
16 22 France Simon Pagenaud United States Team Penske 199 1:32'20.878 1 Lap 2.850 161.617
17 7 United States Oliver Askew Arrow McLaren SP 199 1:32'24.335 1 Lap 3.456 161.516
18 4 United States Charlie Kimball United States A.J. Foyt Enterprises 199 1:32'28.761 1 Lap 4.426 161.387
19 14 Brazil Tony Kanaan United States A.J. Foyt Enterprises 199 1:32'29.955 1 Lap 1.194 161.353
20 15 United States Graham Rahal United States Rahal Letterman Lanigan Racing 198 1:32'17.326 2 Laps 1 Lap 160.908
21 20 United States Ed Carpenter United States Ed Carpenter Racing 197 1:32'27.638 3 Laps 1 Lap 159.798
22 26 United States Zach Veach United States Andretti Autosport 196 1:32'23.361 4 Laps 1 Lap 159.109
23 8 Sweden Marcus Ericsson United States Chip Ganassi Racing 190 1:32'33.325 10 Laps 6 Laps 153.962
condivisioni
commenti
IndyCar, Gateway, Gara 1: Scott Dixon regola Takuma Sato
Articolo precedente

IndyCar, Gateway, Gara 1: Scott Dixon regola Takuma Sato

Prossimo Articolo

Jimmie Johnson passa dalla Nascar all’IndyCar con Ganassi

Jimmie Johnson passa dalla Nascar all’IndyCar con Ganassi
Carica commenti