Formula 1
02 lug
-
05 lug
Gara in
08 Ore
:
21 Minuti
:
28 Secondi
G
GP di Stiria
09 lug
-
12 lug
Prove Libere 1 in
5 giorni
MotoGP
18 giu
-
21 giu
Canceled
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
11 giorni
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
16 lug
-
19 lug
Postponed
WSBK
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Postponed
Formula E
05 giu
-
06 giu
Evento concluso
G
ePrix di Berlino I
05 ago
-
05 ago
Prossimo evento tra
30 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
38 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
32 giorni
11 set
-
13 set
Prossimo evento tra
67 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
60 giorni

Indy 500, Miles invia una lettera ai fan della grande classica

condivisioni
commenti
Indy 500, Miles invia una lettera ai fan della grande classica
Di:
Tradotto da: Lorenza D'Adderio
24 mag 2020, 16:37

Mark Miles, presidente e CEO di Penske Entertainment Corp., proprietari della IndiCar e dell’Indianapolis Motor Speedway, ha inviato una lettera di incoraggiamento ai fan che avrebbero celebrato il Memorial Day o seguito la 500 miglia di Indianapolis.

Dal 1974, la Indy 500 è stata disputata (meteo permettendo) nella domenica del Memorial Day, invece del giorno feriale più vicino al 30 maggio (ma mai di domenica). Tuttavia, la pandemia del Coronavirus che ha causato più di 1.669.00 contagi e quasi 99.000 morti negli Stati Uniti, ha costretto a rimandare la gara al 23 agosto.

Come deciso, la IndyCar Series 2020 NTT IndyCar Series inizierà il 6 giugno al Texas Motor Speedway, con il corso stradale IMS che ospiterà il secondo turno, in un weekend con doppio appuntamento IndyCar/NASCAR, il 4 luglio.

La 104esima edizione della 500 miglia di Indianapolis rappresenterà l’ottavo round di una stagione ancora incerta, con 14 appuntamenti. I piloti torneranno in pista per il Gran Premio di Harvest il 3 ottobre e questo sarà il penultimo round del campionato. Tuttavia, Motorsport.com afferma che questo slot di ottobre potrebbe servire anche come data back-up se la 500 Indy dovesse essere posticipata ancora o se le leggi dello Stato dell’Indiana non permettessero ai fan di assembrarsi in gran numero fino alla fine di agosto.

In una lettera ai fan, Miles, CEO e Presidente Entertainment Corp., scrive: “È un eufemismo dire che questa sarà una domenica diversa per gli abitanti dell’Indiana. L’Indianapolis Motor Speedway, uno dei luoghi sacri del nostro sport e sede della tradizionale ed amatissima 500 Miglia, sarà avvolta dal silenzio invece che essere riempita dal vibrante rombo delle 33 auto che appassionano i 300.000 tifosi”.

“È sicuramente una prova di quanto sia impegnativo questo momento senza precedenti, l’evento sportivo più importante non verrà svolto durante il Memorial Day per la prima volta dalla Seconda Guerra Mondiale. Come me, tutti coloro che conosco, dalla famiglia ai colleghi, dagli amici di lunga data ai vicini di casa, sentiremo la mancanza di questo evento, che riempie la domenica di maggio”.

"Detto questo, credo fermamente che anche le situazioni più impegnative abbiano i loro risvolti positivi. E per l’Indiana, il nostro si può trovare nell'approccio collettivo che abbiamo adottato in questo mese. Le migliaia di bandiere Wing & Wheel e i cartelli "Welcome Race Fans" che adornano le case di tutto questo stato hanno significato di più in un mese senza auto in pista. Le feste si sono sentite in maniera diversa, con interi quartieri che festeggiano su Zoom piuttosto che nei loro giardini, ma forse più come una dichiarazione d'intenti che come un raduno casuale. Maggio è sempre sinonimo di famiglia, di comunità e, naturalmente, di emozioni e divertimento. Ma in questo momento, credo anche che si tratti della nostra resilienza collettiva e della nostra unità".

All'IMS e a IndyCar, non abbiamo mai pensato di restare a guardare in questo periodo dell'anno. Senza una gara da disputare nel Memorial Day, abbiamo raddoppiato l'impegno e il sostegno della comunità e abbiamo aperto la nostra sede come luogo di aiuto e conforto.

"Siamo stati onorati di tenere i funerali dell'agente Breann Leath e di dare ai suoi colleghi un modo per piangere collettivamente la sua perdita, anche se in lontananza. Ieri, di solito il giorno delle leggende in pista, abbiamo fatto una distribuzione di cibo con la Gleaners Food Bank che metterà in tavola pasti per migliaia di abitanti dell’Indiana. Solo pochi giorni fa, abbiamo usato le nostre auto da evento Indy 500 per organizzare una parata per i lavoratori in prima linea alla IU Health. Inoltre, a partire dalla prossima settimana, IMS fornirà test comunitari gratuiti per Covid-19 in collaborazione con il Dipartimento della Salute della Contea di Marion”. 
“Anche se siamo orgogliosi di questi sforzi, essi riflettono semplicemente la capacità unica dell'Indiana centrale di riprendersi e, in ultima analisi, di tornare a ruggire. La nostra città e la nostra leadership statale stanno mostrando un'attenzione e un giudizio notevoli in mezzo a tali acque tempestose, e la nostra comunità civica non si è fermata, ma ha trovato il modo di andare avanti”.

“Stiamo anche lavorando per le nostre gare, preparandoci instancabilmente per la Brickyard 400 nel weekend del 4 luglio e la Indy 500 di domenica 23 agosto. Questo comporta un'infinita pianificazione di contingenza e molte notti in bianco. Ma ne varrà la pena, perché rimettere in pista il nostro leggendario circuito fa parte del più grande e molto più importante sforzo per rimettere in funzione la nostra città e il nostro stato. Decine di migliaia di posti di lavoro dipendono dall'industria degli sport motoristici in Indiana. Trovare il modo di tornare a gareggiare in collaborazione con i leader dello stato e della città e i funzionari della sanità pubblica farà molto bene”.
“Ma per ora, spero che durante il fine settimana del Memorial Day potremo anche riflettere sui passi avanti che la nostra comunità ha fatto insieme e sulle sfide che stiamo superando, oltre a rendere omaggio al servizio e al sacrificio dei nostri eroi militari in prima linea”.
“Per IMS e IndyCar, il nostro mese culmina con una trasmissione nazionale sulla NBC alle 14 di questa domenica che racconta questa storia. Non solo la storia di una gara, ma della resistenza, della determinazione e della compassione di una città e di uno Stato. È una storia per la quale vale la pena fare il tifo, è una storia che fornirà una vetrina globale per Indianapolis che ispirerà gli spettatori di tutto il mondo. Credo anche che sarà un piacere per gli abitanti dell’Indiana che si perdono un po' di quella magia del Race Day. Spero che vi sintonizzerete. E poi torneremo ai nostri sforzi collettivi come un unico team per far progredire la nostra città e il nostro stato. Riportiamo l'Indiana in pista”.

Programma

Tutto il giorno - #500atHome Traditions
Ti sveglierai presto? Berrai un bicchiere di latte freddo? Vogliamo che ci mostriate come è per voi il Race Day! Condividete le vostre tradizioni della Indy 500 sui social media mentre festeggiate il numero 500 a casa e preparatevi per la trasmissione unica della NBC della 500 miglia di Indianapolis 2019 presentata da Gainbridge.

Tutto il giorno – L’Asta “One Drive to get Back On Track”
L'asta INDYCAR "One Drive to get Back On Track" si conclude nel giorno della 500 miglia virtuale di Indianapolis Race Day. Assicuratevi di controllare le opportunità che si presentano una volta nella vita per l'asta e sostenete la Croce Rossa Americana, la fondazione All Clear Foundation e la Gleaners Food Bank of Indiana.
Offri e Sostieni
Tutto il giorno: Playlist di Snake Pit
Mentre l'attesa cresce per la presentazione speciale della NBC della 500 Migliaia di Indianapolis 2019 presentata da Gainbridge, alza il volume di questa epica Snake Pit presentata da Coors Light Spotify e fai esplodere la musica degli Snake Pit del passato!

6 del mattino - Cannon Blast at Home
La più antica tradizione della 500 Miglia di Indianapolis è il colpo di cannone al mattino della gara, poiché una bomba aerea ha segnalato l'apertura della pista nella mattina della gara ogni anno dal Memorial Day 1911. Questa tradizione continuerà questo fine settimana del Memorial Day con un colpo di cannone virtuale sui social media dell'IMS alle 6 del mattino.

Ore 8.00 - Bike the 500
I nostri amici di Bike Indianapolis sono appassionati di ciclismo alla "500", e vogliamo mantenere questa tradizione anche il 24 maggio. Al posto di andare in bicicletta alla pista, vi incoraggiamo a iniziare la vostra mattinata con un giro in bicicletta di 2,5 miglia e mezzo nel vostro quartiere - la stessa distanza di un giro intorno alla capitale mondiale delle corse.

ore 9.00 - WTHR Tune-In
Dave Calabro della WTHR ospiterà "Channel 13 Sunrise" della Racing Capital of the World mentre raggiungerà i piloti della NTT INDYCAR SERIES, oltre a presentare in anteprima la prossima preview della NBC: "Indy 500 Special: Back Home Again".

Ore 11 - Brunch con il Brickyard
Domenica 24 maggio, supportate le aziende locali recandovi in un ristorante aderente e ritirando un pacchetto di bevande da asporto per il giorno della gara virtuale. I nostri amici di Visit Indy hanno compilato un elenco delle località partecipanti, che comprende la Galleria Pasticceria, The District Tap, Traders Point Creamery e molti altri!

Mezzogiorno - 500 Festival Parade On-Air
Rivivi la magia della sfilata dell'IPL 500 Festival Parade del 2019 con WTHR e mantieni la sfilata come parte della tua tradizione del weekend del Memorial Day, visto che Channel 13 trasmetterà la sfilata dell'anno scorso dal centro di Indianapolis.

Ore 13.00 - "Di nuovo a casa" a casa
Da Jim Nabors a Jim Cornelison e VOI! "Back Home Again in Indiana" è una delle tradizioni più amate dell'Indy 500, e vogliamo ancora ascoltare quei preziosi testi il 24 maggio. Condividete la vostra interpretazione di questa speciale canzone pre-gara sui social media per tutti gli abitanti dell’Indiana.

Ore 14.00-18.00 (ET) - Speciale Indy 500: Ritorno a casa – NBC
I vincitori della 500 miglia di Indianapolis Simon Pagenaud e Alexander Rossi si uniranno a Mike Tirico di NBC Sports per un bis della 500 miglia di Indianapolis 2019 presentata da Gainbridge su NBC, per celebrare "The Greatest Spectacle in Racing" e regalare ai fan nuovi ed esclusivi contenuti dell'iconica Indianapolis Motor Speedway , per onorare gli eroi della salute che lavorano in prima linea nella lotta COVID-19.

La presentazione sarà arricchita da una conversazione pre-gara in loco dall'Indianapolis Motor Speedway con Tirico, il vincitore del 2019 Pagenaud e il vincitore del 2016, e il secondo classificato dello scorso anno Rossi, a fianco del famoso Yard of Bricks. Una volta che la bandiera verde sventolerà, Pagenaud e Rossi forniranno un commento esclusivo durante la trasmissione, condividendo i loro punti di vista personali sui momenti chiave della gara e sulla loro memorabile battaglia che ha infiammato la trasmissione inaugurale della Indy 500 di NBC Sports dello scorso anno.

Prossimo Articolo
IndyCar: cancellata Richmond, doppia data a Road America

Articolo precedente

IndyCar: cancellata Richmond, doppia data a Road America

Prossimo Articolo

IndyCar: entro il mese si deciderà su motori ibridi e telaio 2022

IndyCar: entro il mese si deciderà su motori ibridi e telaio 2022
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie IndyCar
Evento Indy 500
Autore David Malsher