Indy 500: Hildebrand al top nei rookie test

Indy 500: Hildebrand al top nei rookie test

Dietro di lui sorprende Ho Pin Tung, mentre Pippa Mann è solo sesta

Con i rookie test di ieri è ufficialmente iniziata la marcia di avvicinamento alla 100esima edizione della 500 Miglia di Indianapolis. Ben sette le monoposto in pista, che testimoniano ancora una volta, qualora ce ne fosse bisogno, la grande affluenza di piloti provenienti da tutto il mondo che cercheranno di conquistarsi uno dei 33 posti disponibili sulla griglia di partenza della grande classica dell'Indiana. A svettare a fine giornata è stato JR Hildebrand, che ha chiuso con un tempo di 40"626, mettendo insieme una media di 221,533 miglia orarie, parecchio lontana però dalle 227,971 miglia orarie con cui Helio Castroneves conquistò la pole position nella passata edizione e distante comunque anche da quella che garantì il 33esimo posto in griglia a Sebastian Saavedra. E' anche vero però che per scoprire i segreti di Indy occorrono tempo ed esperienza ed è proprio a questo che servono i rookie test. Interessante la prestazione di Ho Pin Tung: il primo pilota cinese a tentare la qualificazione alla 500 Miglia ha chiuso in seconda piazza, precedendo James Hinchcliffe, che è stato invece quello che ha completato più tornare, ben 101. Solo sesta Pippa Mann, che lo scorso anno divenne la prima donna a partire in pole ad Indianapolis, quando mise tutti in fila nelle qualifiche della Indy Lights. Per la lady britannica comunque c'è la soddisfazione di aver girato a pochi millesimi di ritardo da un ex pilota di Formula 1 come Scott Speed. Rimandato per ora James Jakes, che non è ancora riuscito a superare lo scoglio delle 215 miglia orarie di media.

Indycar - Indianapolis - Rookie test

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti J.R. Hildebrand
Articolo di tipo Ultime notizie