GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Canceled
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Canceled
07 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
71 giorni
Formula 1
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
MotoGP
14 mag
-
17 mag
Evento concluso
28 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
14 Ore
:
42 Minuti
:
45 Secondi
WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
7 giorni
WSBK
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Evento concluso
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
36 giorni
Formula E
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
8 giorni
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
23 giorni
WEC
13 ago
-
15 ago
Prossimo evento tra
77 giorni

Indy 500: Colton Herta un fulmine tra i rookie. Ultimo tempo per Alonso

condivisioni
commenti
Indy 500: Colton Herta un fulmine tra i rookie. Ultimo tempo per Alonso
Di:
25 apr 2019, 10:27

Helio Castroneves ha firmato il secondo tempo ad appena 9 centesimi dal bel crono di Herta. Alonso deve riprendere confidenza con la monoposto che non guida da 2 anni.

Nel primo giorno di test della 500 Miglia di Indianapolis 2019 si sono svolte anche le prove dedicate ai rookie, dunque ai piloti che affronteranno per la prima volta in carriera una delle gare più prestigiose del motorsport, e dei piloti cosiddetti "Refreshers", ovvero coloro che tornano a correre a Indianapolis dopo tanto tempo.

Il migliore di questi è stato Colton Herta. Il pilota del team Harding Steinbrenner Racing ha fermato il cronometro in 39"804, un giro alla velocità media di 226.108 che lo avrebbe piazzato addirittura in Top 5 nella classifica dei test riservata ai "veterans", ovvero ai piloti che hanno preso più volte parte alla 500 Miglia di Indianapolis.

Alle spalle del talentuoso pilota figlio d'arte troviamo Helio Castroneves, vincitore di ben 3 edizioni della 500 Miglia di Indianapolis, staccato di 9 centesimi dal pilota del team Harding Steinbrenner Racing. Anche Helio, così come Colton Herta, sarebbe riuscito a piazzarsi tra i primi della categoria dei veterani, dunque sembra profilarsi una bella battaglia per l'edizione 103 della Indy 500.

Oriol Servia, pilota del team Arrow Scmidt Peterson Motorsports ha firmato il terzo tempo davanti a Felix Rosenqvist, alfiere del team Ganassi Racing. Conor Daly ha completato la Top 5 davanti a Santino Ferrucci e all'ex pilota dell'Alfa Romeo Sauber Marcus Ericsson.

Rimanendo in tema di ex piloti di Formula 1, dobbiamo sottolineare l'ultimo tempo di Fernando Alonso al volante della Dallara-Chevrolet del team McLaren Racing. Il pilota spagnolo deve ritrovare feeling con la monoposto perché, lo ricordiamo, sono ormai due anni che non la guida. L'ultima occasione è stata proprio la gara di Indianapolis del 2017, quando fu costretto al ritiro nelle ultime battute della corsa a causa di un problema sulla sua vettura.

Anche in queste prove Fernando ha dovuto fare i conti con un guasto a una batteria, per questo dopo essere uscito dai box ha parcheggiato la sua Dallara in attesa del carro attrezzi.

Da segnalare inoltre che il maltempo ha fatto iniziare la sessione in ritardo di circa 90 minuti, ma ha anche costretto i piloti a tornare anzitempo ai box prima che la bandiera a scacchi ponesse fine alla giornata di test.

Pos. No. Pilota Tempo Gap Giri Velocità Team
1 88 Colton Herta 39.804   61 226.108 Harding Steinbrenner Racing
2 3 Helio Castroneves 39.900 0.0958 45 225.565 Team Penske
3 77 Oriol Servia 40.403 0.5991 38 222.755 Arrow Schmidt Peterson Motorsports
4 10 Felix Rosenqvist 40.435 0.6312 72 222.578 Chip Ganassi Racing Teams
5 25 Conor Daly 40.615 0.8108 56 221.594 Andretti Autosport
6 19 Santino Ferrucci 40.791 0.9869 63 220.637 Dale Coyne Racing
7 7 Marcus Ericsson 40.838 1.0339 59 220.384 Arrow Schmidt Peterson Motorsport
8 48 JR Hildebrand 40.867 1.0629 42 220.227 Dreyer and Reinbold Racing
9 66 Fernando Alonso 41.154 1.3502 29 218.690 McLaren Racing
Prossimo Articolo
Indy 500: Takuma Sato comanda i primi test dei veterani davanti a Ed Carpenter

Articolo precedente

Indy 500: Takuma Sato comanda i primi test dei veterani davanti a Ed Carpenter

Prossimo Articolo

Alonso: "Con Andretti era tutto più facile, mentre con Carlin ripartiamo da zero"

Alonso: "Con Andretti era tutto più facile, mentre con Carlin ripartiamo da zero"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie IndyCar
Evento Test di apertura Indy 500
Sotto-evento Mercoledì
Autore Giacomo Rauli