Indy 500: 35 vetture a caccia dei 33 posti in griglia

Ora è ufficiale: sono 35 le vetture iscritte alla 105esima edizione della 500 Miglia di Indianapolis, ma solo 33 di queste si potranno qualificare come da tradizione.Officially, 35 cars are entered for the 105th running of the Indianapolis 500 this May.

Indy 500: 35 vetture a caccia dei 33 posti in griglia

La entry list della 500 Miglia di Indianapolis 2021 comprende nove vincitori della grande classica, otto campioni IndyCar e tre rookie. Due dei 35 iscritti saranno poi costretti ad alzare bandiera bianca quando saranno occupati i 33 posti sullo schieramento di partenza.

I piloti che hanno già avuto il privilegio di imporsi alla Indy 500 includono il tre volte vincitore Helio Castroneves, Takuma Sato e Juan Pablo Montoya, trionfatori per due volte, oltre a Simon Pagenaud, Will Power, Alexander Rossi, Ryan Hunter-Reay, Tony Kanaan e Scott Dixon.

I tre esordienti invece sono Pietro Fittipaldi, RC Enerson e Scott McLaughlin.

15 invece i paesi rappresentati, con 13 piloti statunitensi, tre dal Brasile e dalla Gran Bretagna, due da Nuova Zelanda, Svezia, Canada e Francia, e uno da Messico, Spagna, Australia, Svizzera, Dubai, Olanda, Giappone e Colombia.

La Andretti Autosport è la squadra che vanta il maggior numero di vetture, ben sei. A livello di motori invece la griglia è divisa piuttosto equamente, con 18 Chevrolet e 17 Honda.

L'azione in pista inizierà martedì 18 maggio.

  No. Pilota Team Motore
1 1

JR Hildebrand

A.J. Foyt Enterprises Chevrolet
2 2 Josef Newgarden Team Penske Chevrolet
3 3 Scott McLaughlin (R) Team Penske Chevrolet
4 4 Dalton Kellett A.J. Foyt Enterprises Chevrolet
5 5 Pato O'Ward Arrow McLaren SP Chevrolet
6 06 Helio Castroneves (W) Meyer Shank Racing Honda
7 7 Felix Rosenqvist Arrow McLaren SP Chevrolet
8 8 Marcus Ericsson Chip Ganassi Racing Honda
9 9 Scott Dixon (W) Chip Ganassi Racing Honda
10 10 Alex Palou Chip Ganassi Racing Honda
11 11 Charlie Kimball A.J. Foyt Enterprises Chevrolet
12 12 Will Power (W) Team Penske Chevrolet
13 14 Sebastien Bourdais A.J. Foyt Enterprises Chevrolet
14 15 Graham Rahal Rahal Letterman Lanigan Racing Honda
15 16 Simon De Silvestro Paretta Autosport Chevrolet
16 18 Ed Jones Dale Coyne Racing with Vasser Sullivan Honda
17 20 Ed Carpenter Ed Carpenter Racing Chevrolet
18 21 Rinus VeeKay Ed Carpenter Racing Chevrolet
19 22 Simon Pagenaud (W) Team Penske Chevrolet
20 24 Sage Karam Dreyer & Reinbold Racing Chevrolet
21 25 Stefan Wilson Andretti Autosport Honda
22 26 Colton Herta Andretti Autosport w/ Curb-Agajanian Honda
23 27 Alexander Rossi (W) Andretti Autosport Honda
24 28 Ryan Hunter-Reay (W) Andretti Autosport Honda
25 29 James Hinchcliffe Andretti Steinbrenner Autosport Honda
26 30 Takuma Sato (W) Rahal Letterman Lanigan Racing Honda
27 45 Santino Ferrucci Rahal Letterman Lanigan Racing Honda
28 47 Conor Daly Ed Carpenter Racing Chevrolet
29 48 Tony Kanaan (W) Chip Ganassi Racing Honda
30 51 Pietro Fittipaldi (R) Dale Coyne Racing/RWR Honda
31 59 Max Chilton Carlin Chevrolet
32 60 Jack Harvey Meyer Shank Racing Honda
33 75 RC Enerson (R) Top Gun Racing Chevrolet
34 86 Juan Pablo Montoya (W) Arrow McLaren SP Chevrolet
35 98 Marco Andretti Andretti Herta-Haupert with Marco & Curb-Agajanian Honda
condivisioni
commenti
Andretti conferma Stefan Wilson alla 500 Miglia di Indianapolis

Articolo precedente

Andretti conferma Stefan Wilson alla 500 Miglia di Indianapolis

Prossimo Articolo

IndyCar: Grosjean conquista la pole dopo 10 anni di attesa

IndyCar: Grosjean conquista la pole dopo 10 anni di attesa
Carica commenti