Herta vince ad Austin e diventa il pilota più giovane a trionfare in IndyCar!

condivisioni
commenti
Herta vince ad Austin e diventa il pilota più giovane a trionfare in IndyCar!
Di:
25 mar 2019, 09:25

Colton ha approfittato di una caution che ha messo fuori dai giochi per il successo Power e Rossi, andando a vincere la sua prima gara in carriera nella serie a 18 anni. Newgarden e Hunter-Reay appena dietro Herta.

Colton Herta ha riscritto una pagina molto importante della storia della IndyCar, la serie americana a ruote scoperte più importante, diventando il pilota più giovane ad avere vinto una gara dopo il grande successo ottenuto domenica ad Austin.

Sul tracciato Circuit of the Americas - in cui la IndyCar ha corso per la prima volta nella sua storia proprio quest'anno - Herta ha approfittato di una caution che ha sconvolto la classifica della gara.

Gli va dato merito di aver poi condotto l'ultima parte di gara come fosse stato un veterano. Il suo ottimo passo lo ha portato a vincere la prima gara in carriera in IndyCar e a segnare il giro più veloce della gara.

Decade così il record detenuto sino a ieri da Graham Rahal: ora il pilota più giovane ad aver vinto in IndyCar è proprio Herta. Ad aiutare il 18enne è stato un contatto tra Felix Rosenqvist e James Hinchcliffe avvenuto alla Curva 19. Questo ha provocato la caution e la conseguente chiusura della pit lane.

Will Power e Alexander Rossi avevano condotto la corsa sino a quel momento, ma non avendo ancora effettuato la fermata si sono trovati beffati. Power ha completato la sua giornata a dir poco sfortunata con un altro errore, rompendo un semiasse alla ripartenza dal pit stop.

Dietro al vincitore Colto Herta si è piazzato Josef Newgarden (Team Penske), arrivato a 2"7 dal vincitore. Ha completato il podio Ryan Hunter-Reay con la Dallara-Honda del team Andretti.

Cla   # Pilota Team Giri Tempo Gap Distacco Mph Pits Ritirato Punti
1   88 United States Colton Herta  United States Harding Racing 60 2:00'02.0587     102.271 3   51
2   2 United States Josef Newgarden  United States Team Penske 60 2:00'04.7769 2.7182 2.7182 102.232 3   40
3   28 United States Ryan Hunter-Reay  United States Andretti Autosport 60 2:00'05.2898 3.2311 0.5129 102.225 3   35
4   15 United States Graham Rahal  United States Rahal Letterman Lanigan Racing 60 2:00'10.1199 8.0612 4.8301 102.156 3   32
5   18 France Sébastien Bourdais  United States Dale Coyne Racing 60 2:00'17.4602 15.4015 7.3403 102.053 3   30
6   98 United States Marco Andretti  United States Andretti Autosport 60 2:00'21.9081 19.8494 4.4479 101.990 3   28
7   30 Japan Takuma Satō  United States Rahal Letterman Lanigan Racing 60 2:00'24.2054 22.1467 2.2973 101.957 3   26
8   31 Mexico Patricio O'Ward  United Kingdom Carlin 60 2:00'25.3215 23.2628 1.1161 101.941 3   24
9   27 United States Alexander Rossi  United States Andretti Autosport 60 2:00'25.5866 23.5279 0.2651 101.938 3   22
10   60 United Kingdom Jack Harvey  Meyer Shank Racing 60 2:00'26.0119 23.9532 0.4253 101.932 3   20
11   21 United States Spencer Pigot  United States Ed Carpenter Racing 60 2:00'26.4425 24.3838 0.4306 101.926 3   19
12   14 Brazil Tony Kanaan  United States A.J. Foyt Enterprises 60 2:00'29.1155 27.0568 2.6730 101.888 3   18
13   9 New Zealand Scott Dixon  United States Chip Ganassi Racing 60 2:00'33.1264 31.0677 4.0109 101.831 3   17
14   20 United Arab Emirates Ed Jones  United States Ed Carpenter Racing 60 2:00'37.7189 35.6602 4.5925 101.767 3   16
15   7 Sweden Marcus Ericsson  United States Schmidt Peterson Motorsports 60 2:00'38.2895 36.2308 0.5706 101.759 3   15
16   5 Canada James Hinchcliffe  United States Schmidt Peterson Motorsports 60 2:00'38.8286 36.7699 0.5391 101.751 4   14
17   4 Brazil Matheus Leist  United States A.J. Foyt Enterprises 60 2:00'41.3206 39.2619 2.4920 101.716 5   13
18   32 United States Kyle Kaiser  United States Juncos Racing 60 2:00'48.2944 46.2357 6.9738 101.618 3   12
19   22 France Simon Pagenaud  United States Team Penske 60 2:00'57.0965 55.0378 8.8021 101.495 5   11
20   19 United States Santino Ferrucci  United States Dale Coyne Racing 60 2:01'55.7463 1'53.6876 58.6498 100.681 6   10
21   59 United Kingdom Max Chilton  United Kingdom Carlin 59 2:00'39.1216 1 Lap 1 Lap 100.051 4   9
22   26 United States Zach Veach  United States Andretti Autosport 58 2:00'43.1062 2 Laps 1 Lap 98.301 5   8
23   10 Sweden Felix Rosenqvist  United States Chip Ganassi Racing 55 2:00'48.6296 5 Laps 3 Laps 93.146 4   7
24   12 Australia Will Power  United States Team Penske 46 1:29'17.1877 14 Laps 9 Laps 105.409 2 Mechanical 10
Prossimo Articolo
Will Power vola ad Austin e conquista la sua prima pole stagionale

Articolo precedente

Will Power vola ad Austin e conquista la sua prima pole stagionale

Prossimo Articolo

Alonso inizia a prepararsi per la Indy 500 2019: farà un test al Texas Motor Speedway

Alonso inizia a prepararsi per la Indy 500 2019: farà un test al Texas Motor Speedway
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie IndyCar
Evento Austin
Sotto-evento Gara
Autore Giacomo Rauli
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie