Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
2 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
58 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

Fernando Alonso assaggia per la prima volta i muri di Indianapolis

condivisioni
commenti
Fernando Alonso assaggia per la prima volta i muri di Indianapolis
Di:
16 mag 2019, 08:30

Il pilota della McLaren fa il primo incidente a Indianapolis nel secondo giorno di prove libere, demolendo la sua Dallara-Chevrolet numero 66.

Fernando Alonso ha fatto conoscenza con i celebri muri dell'impianto che tra pochi fine settimana ospiterà la 103esima edizione della 500 Miglia di Indianapolis. Il pilota spagnolo è stato protagonista di un incidente nel secondo giorno di prove in vista della Indy 500 mentre era intento a riprendere confidenza con la Dallara che userà in gara.

Il pilota del team McLaren Racing era intento a seguire la monoposto di Graham Rahal, pilota del team Rahal Letterman Lanigan, ma in uscita dalla curva 3 è finito largo, andando a stampare la vettura contro le barriere esterne.

La Dallara-Chevrolet numero 66 di Fernando ha poi tagliato verso l'interno dell'impianto che sorge nello stato dell'Indiana, passando sull'erba e accennando un paio di volte a prendere aria sotto la vettura. Fortunatamente per Alonso la vettura è rimasta sulle 4 ruote (ormai non più nella loro sede naturale dopo l'urto) e ha finito la sua corsa contro le barriere esterne della curva successiva, dopo aver tagliato nuovamente la pista.

 

Alonso è stato molto fortunato, perché nessuno è sopraggiunto in quell'istante. Qualche minuto dopo l'incidente, il 2 volte iridato di F1 ha spiegato alla NBC: "E' stato un incidente dovuto al sottosterzo. Ho cercato di parzializzare il gas in entrata di curva, ma non è bastato. Ho perso completamente l'anteriore. Il muro si è avvicinato troppo rapidamente per cercare di riprendere la vettura ed evitare l'impatto".

"Sfortunatamente l'incidente è accaduto oggi e perderemo ancora tempo per girare. Sono molto dispiaciuto per il team. Impareremo da questo errore e torneremo più forti nella giornata di domani".

A fine giornata Alonso ha completato 46 giri, 4 in meno rispetto a ieri, nei primi 90 minuti di prove libere del secondo giorno. La sua velocità di punta migliore è stata di 225,433 mph, che lo ha portato al 29esimo posto della classifica generale.

Scorrimento
Lista

L'auto distrutta di Fernando Alonso

L'auto distrutta di Fernando Alonso
1/15

Foto di: IndyCar Series

L'auto distrutta di Fernando Alonso

L'auto distrutta di Fernando Alonso
2/15

Foto di: IndyCar Series

L'auto distrutta di Fernando Alonso

L'auto distrutta di Fernando Alonso
3/15

Foto di: IndyCar Series

L'auto distrutta di Fernando Alonso

L'auto distrutta di Fernando Alonso
4/15

Foto di: IndyCar Series

Fernando Alonso, McLaren Racing Chevrolet

Fernando Alonso, McLaren Racing Chevrolet
5/15

Foto di: Phillip Abbott / LAT Photo USA

Fernando Alonso, McLaren Racing Chevrolet

Fernando Alonso, McLaren Racing Chevrolet
6/15

Foto di: Phillip Abbott / LAT Photo USA

Fernando Alonso, McLaren Racing Chevrolet

Fernando Alonso, McLaren Racing Chevrolet
7/15

Foto di: Phillip Abbott / LAT Photo USA

Fernando Alonso, McLaren Racing Chevrolet

Fernando Alonso, McLaren Racing Chevrolet
8/15

Foto di: Scott R LePage / Motorsport Images

Fernando Alonso, McLaren Racing Chevrolet

Fernando Alonso, McLaren Racing Chevrolet
9/15

Foto di: Phillip Abbott / LAT Photo USA

Fernando Alonso, McLaren Racing Chevrolet

Fernando Alonso, McLaren Racing Chevrolet
10/15

Foto di: Phillip Abbott / LAT Photo USA

Fernando Alonso, McLaren Racing Chevrolet

Fernando Alonso, McLaren Racing Chevrolet
11/15

Foto di: Phillip Abbott / LAT Photo USA

Fernando Alonso, McLaren Racing Chevrolet

Fernando Alonso, McLaren Racing Chevrolet
12/15

Foto di: Phillip Abbott / LAT Photo USA

Fernando Alonso, McLaren Racing Chevrolet

Fernando Alonso, McLaren Racing Chevrolet
13/15

Foto di: Phillip Abbott / LAT Photo USA

Fernando Alonso, McLaren Racing Chevrolet

Fernando Alonso, McLaren Racing Chevrolet
14/15

Foto di: Phillip Abbott / LAT Photo USA

Fernando Alonso, McLaren Racing Chevrolet

Fernando Alonso, McLaren Racing Chevrolet
15/15

Foto di: Phillip Abbott / LAT Photo USA

Prossimo Articolo
Indy 500, Libere 1: Power nella doppietta Penske, problemi per Alonso 32esimo

Articolo precedente

Indy 500, Libere 1: Power nella doppietta Penske, problemi per Alonso 32esimo

Prossimo Articolo

Indy 500, Libere 2: Penske ancora al top con Newgarden, Alonso a muro

Indy 500, Libere 2: Penske ancora al top con Newgarden, Alonso a muro
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie IndyCar
Evento Test di apertura Indy 500
Sotto-evento Mercoledì
Autore Giacomo Rauli