Ed Jones torna in IndyCar con DCR Vasser Sullivan

La Dale Coyne Racing, Jimmy Vasser e James "Sulli" Sullivan hanno annunciato oggi che Ed Jones sarà il pilota della vettura #18 per l'intera stagione 2021 di Indycar.

Ed Jones torna in IndyCar con DCR Vasser Sullivan

Ed Jones, campione Indy Lights 2016 con la Carlin, ha disputato la sua stagione da rookie in IndyCar con Coyne prima di passare al Chip Ganassi Racing nel 2018.

L'anno successivo si è trasferito all'Ed Carpenter Racing per competere sugli stradali e sui cittadini oltre alla Indy 500 nel 2019, ma Carpenter ha rilasciato sia Jones che il compagno di squadra Spencer Pigot a fine stagione, sostituendoli con Rinus VeeKay e Conor Daly.

Ora Jones, che ha ottenuto tre podi in IndyCar - incluso il terzo con Coyne nella sua prima Indy 500 - torna alle corse a ruote scoperte nel Team SealMaster-Dale Coyne Racing with Vasser Sullivan Honda.

Questa sarà la quarta stagione per SealMaster con la metà Vasser Sullivan del team Coyne: le prime due erano state con Sebastien Bourdais, l'ultima con Santino Ferrucci, che sta passando alla NASCAR Xfinity Series per il 2021.

Jones, 25enne britannico nato a Dubai, ha detto: "Sono davvero entusiasta di unirmi al team Coyne Vasser Sullivan per la stagione 2021 della IndyCar. Ho iniziato la mia carriera IndyCar con Dale, e la combinazione di Coyne e Vasser Sullivan è una squadra collaudata nelle ultime tre stagioni.

"Sono carico per l'opportunità di guidare la macchina #18 SealMaster e rappresentare il marchio in tutto il paese. Questa è davvero l'opportunità perfetta".

Coyne ha aggiunto: "Siamo molto felici di avere Ed Jones di nuovo con noi e nella IndyCar Series in questa stagione. Siamo stati tristi nel vederlo partire dopo la sua prima avventura con noi, ma da allora ci siamo tenuti in contatto".

"Ed ha avuto una grande stagione da rookie alla DCR nel 2017, che ha incluso il nostro miglior risultato alla 500 miglia di Indianapolis. Ora, con DCVS, speriamo di continuare dove abbiamo lasciato con lui e non vediamo l'ora di cominciare".

Jones parteciperà questo fine settimana alla 24 Ore di Daytona, condividendo una Ferrari 488 della Scuderia Corsa con Ryan Briscoe, Marcos Gomes e Bret Curtis.

Doveva correre nel DTM nella scorsa stagione con il team cliente Audi WRT, ma si è ritirato prima dell'inizio del campionato a causa di problemi di viaggio legati al COVID-19.

condivisioni
commenti
IndyCar: Hinchcliffe torna full time con Andretti Autosport

Articolo precedente

IndyCar: Hinchcliffe torna full time con Andretti Autosport

Prossimo Articolo

Coyne vorrebbe portare Grosjean in IndyCar nel 2021

Coyne vorrebbe portare Grosjean in IndyCar nel 2021
Carica commenti