Carlos Munoz in extremis con Dale Coyne

condivisioni
commenti
Carlos Munoz in extremis con Dale Coyne
Redazione
Di: Redazione
28 mar 2014, 14:50

Il colombiano ha trovato un accordo all'ultimo secondo per salire sulla seconda vettura del team

Un nome a sorpresa si è aggiunto all'ultimo secondo all'elenco degli iscritti della gara di St. Petersburg della Indycar. Il colombiano Carlos Huertas ha infatti firmato un accordo in extremis con la Dale Coyne Racing per portare in gara la sua seconda monoposto. "Sarebbe stato meglio poter fare un test, ma la cosa buona è che nessuno ha avuto modo di provare qui a St. Petersburg. Avere un compagno come Justin Wilson è uno dei motivi per cui ho scelto questa squadra, perchè da lui posso imparare molto sia sugli stradali che sugli ovali" ha commentato Huertas, che in precedenza comunque aveva già effettuato qualche test con la Panther. Con l'arrivo del pilota sudamericano diventano quindi quattro i rookie che correranno a tempo pieno nella stagione 2014: oltre a lui ci sono anche Mikhail Aleshin, Carlos Munoz e Jack Hawksworth.
Prossimo articolo IndyCar
Aboliti i restart su due file su cittadini e stradali

Previous article

Aboliti i restart su due file su cittadini e stradali

Next article

Incendio su un camion della Rahal Letterman Lanigan

Incendio su un camion della Rahal Letterman Lanigan

Su questo articolo

Serie IndyCar
Piloti Carlos Huertas
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie