GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
71 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
63 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
119 giorni
Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
WRC
12 feb
-
16 feb
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
13 giorni
WSBK
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
11 Ore
:
26 Minuti
:
50 Secondi
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
14 giorni
Formula E
14 feb
-
15 feb
Evento concluso
G
Marrakesh ePrix
27 feb
-
29 feb
Evento in corso . . .
WEC
22 feb
-
23 feb
Evento concluso
18 mar
-
20 mar
Prossimo evento tra
19 giorni

Bourdais torna a correre al Gateway Park. Gutierrez out

condivisioni
commenti
Bourdais torna a correre al Gateway Park. Gutierrez out
Di:
24 ago 2017, 08:25

Il pluri-campione Champ Car torna a 14 settimane dal terribile incidente di Indianapolis, in cui riportò brutte fratture al bacino e alla zona pelvica. Esteban Gutierrez sarà costretto a lasciargli il posto.

L'incidente di Sébastien Bourdais, Dale Coyne Racing Honda
Sébastien Bourdais, Dale Coyne Racing Honda
Sébastien Bourdais, Dale Coyne Racing Honda
Sébastien Bourdais, Dale Coyne Racing Honda
Sébastien Bourdais, Dale Coyne Racing Honda
Sébastien Bourdais, Dale Coyne Racing Honda momo gloves

Già da qualche giorno Sébastien Bourdais ha ricevuto il nulla osta dai medici per tornare a correre nella serie IndyCar dopo lo spaventoso incidente avvenuto lo scorso maggio sul mitico ovale di Indianapolis in cui aveva riportato fratture pelviche e al bacino.

Il pilota francese, pluri-campione Champ Car, tornerà al volante della sua monoposto Dallara DW12-Honda numero 18 del team Dale Coyne Racing a partire da questo fine settimana, quando la IndyCar sarà impegnata nella terzultima gara della stagione al Gateway Motorsports Park.

Dopo l'incidente, Dale Coyne aveva affermato di voler far recuperare in pieno il proprio pilota - autore, tra l'altro, della vittoria a St Petersburg a inizio anno - ma poi dopo il test sostenuto dopo la guarigione, si è convinto a rimettere in pista Bourdais.

"Non potete capire quanto possa essere eccitato all'idea di tornare al volante della mia monoposto in questo fine settimana e per tutto il resto della stagione", ha dichiarato il pilota francese. "Sono state 14 settimane molto lunghe. Ho lavorato davvero molto duramente per arrivare pronto a questo punto dell'anno".

Il ritorno in pista di Sébastien Bourdais significherà anche l'appiedamento di Esteban Gutierrez, che in parte delle gare saltate dal transalpino lo aveva sostituito senza centrare risultati di rilievo.

"Il mio obiettivo era imparare tutto quello che potevo nelle gare disputate, così da essere pronto per il 2018 quando saranno introdotte le nuove monoposto. Questa esperienza con il team Coyne pagherà dividendi dalla prossima stagione".

Prossimo Articolo
Schmidt Peterson punta su Jack Harvey per le ultime due gare del 2017

Articolo precedente

Schmidt Peterson punta su Jack Harvey per le ultime due gare del 2017

Prossimo Articolo

Will Power centra la cinquantesima pole in carriera a Gateway

Will Power centra la cinquantesima pole in carriera a Gateway
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie IndyCar
Evento Madison
Location Gateway Motorsport Park
Piloti Sébastien Bourdais
Team Dale Coyne Racing
Autore Giacomo Rauli