Alonso farà il primo test per la 500 Miglia di Indianapolis il 3 maggio

Il due volte campione del mondo di F.1 inizierà a prepararsi in pista per il suo debutto alla 500 Miglia di Indianapolis tra il Gran Premio di Russia e quello di Spagna.

Da ora in poi Fernando Alonso dovrà pensare non solo a come migliorare le prestazioni della sua singhiozzante McLaren MCL32, ma anche a prepararsi all'edizione 101 della 500 Miglia di Indianapolis.

Dopo aver annunciato la sua partecipazione a una delle gare più prestigiose del globo, l'asturiano ha iniziato a programmare la sua marcia d'avvicinamento alla 500 Miglia.

La prima sessione di test in pista si svolgerà mercoledì 3 maggio e durerà 8 ore. Le prime prove ufficiali della competizione americana scatteranno invece due settimane più tardi, il 15 di maggio.

Ricordiamo che Fernando sarà al volante di una monoposto Dallara-Honda gestita dal team Andretti Autosport - team che ha vinto due delle ultime tre edizioni della 500 Miglia di Indianapolis - e rimarchiata McLaren.

Il 35enne sarà costretto a saltare il Gran Premio di Monaco, ma il suo desiderio è completare la Triple Crown, dunque vincere Indianapolis, il GP di Monte-Carlo di F.1 e la 24 Ore di Le Mans. Per quanto riguarda la gara nel principato, Alonso l'ha già vinta nel 2006 e nel 2007.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar , Formula 1
Evento Indy 500
Circuito Indianapolis Motor Speedway
Piloti Fernando Alonso
Team McLaren , Andretti Autosport
Articolo di tipo Ultime notizie