Alexander Rossi continua con Andretti-Herta Autosport nel 2017

La notizia ormai era nell'aria da qualche giorno, ma oggi è arrivata la conferma ufficiale del rinnovo di questa partnership. L'ex pilota di F.1, vincitore della Indy 500 di quest'anno, guiderà una Dallara motorizzata Honda.

Dopo il successo conquistato a sorpresa alla 500 Miglia di Indianapolis di quest'anno, Alexander Rossi ha rinnovato il suo accordo con la Andretti-Herta Autosport e quindi difenderà i colori di questa squadra anche nel 2017.

Il pilota statunitense, che ha avuto anche dei trascorsi in Formula 1 con la Manor, ha regalato alla Honda una delle due vittorie del 2016 e lo ha fatto nella gara più importante dell'anno, portandosi a casa la 100esima edizione della Indy 500 con un capolavoro di strategia.

"Sono stati otto mesi incredibili, da quando mi hanno dato l'opportunità di partecipare alla Indycar in febbraio. Dopo è arrivata la vittoria nella 100esima 500 Miglia di Indianapolis ed ora il rinnovo con la Andretti Autosport" ha detto Rossi.

"Sono molto orgoglioso e grato di poter continuare a lavorare con un team di questo calibro, con l'obiettivo di provare ad ottenere delle altre vittorie insieme. Voglio ringraziare Michael Andretti, Bryan Herta e la Honda per la fiducia che hanno mostrato nei miei confronti".

"Ci attende tanto lavoro, ma siamo già molto concentrati, visto che il nostro obiettivo è quello di stare nella parte alta dello schieramento di partenza" ha concluso.

Soddisfatto dell'accordo anche Michael Andretti: "Alexander ha mostrato una grande crescita quest'anno e siamo entusiasti di averlo ancora con noi. Nella sua prima stagione ha sviluppato la relazione con gli ingegneri, i compagni e tutti i membri del team e questa è una base ideale per il 2017".

"Sappiamo già che è competitivo e che è in grado di vincere delle gare. La continuità quindi è importante per fare un altro passo avanti. Il suo rinnovo, insieme alle conferme di Hunter-Reay e Marco (Andretti, ndr) è promettente non solo per la nostra squadra, ma anche per l'intero campionato".

Bryan Herta, che a sua volta aveva rinnovato la sua partnership con Andretti, ha concluso: "Il prolungamento con Alexander ci offre quella continuità che ci serve per andare a caccia di risultati importanti. L'anno scorso siamo entrati in gioco in ritardo, mentre quest'inverno ci potremo concentrare subito sulla stagione che arriva, quindi sono convinto che potremo fare un passo avanti".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti Alexander Rossi
Team Andretti Autosport
Articolo di tipo Ultime notizie