Zanardi: "La mia gara a Daytona è stata certamente più dolce che amara!"

condivisioni
commenti
Zanardi:
Di:
29 gen 2019, 16:02

Pur con tante difficoltà dovute a problemi sulla BMW M8 GTE numero 24, Alex si è detto soddisfatto per quanto fatto a Daytona. Inoltre ha voluto sottolineare la grande guida di Farfus, vincitore della classe GTLM.

Alex Zanardi ha completato la 24 Ore di Daytona non certo nel modo migliore, né con il risultato sperato. Il pilota bolognese del team ufficiale BMW che ha corso domenica nella gara d'apertura dell'IMSA WeatherTech SportsCar ha concluso al nono posto, staccato di 18 giri dalla vettura gemella che è riuscita a vincere la gara nella classe GTLM.

La M8 GTE numero 24 che Alex ha condiviso con Jesse Krohn, John Edwards e Chaz Mostert è stata rallentata da una serie di problemi. Il primo di questi si è verificato nella notte di sabato, quando il team ha inavvertitamente rovinato il piantone dello sterzo della vettura mentre Zanardi era intento a montare il volante appositamente preparato per le sue esigenze di guida.

Poi la situazione è stata aggravata da una foratura mentre al volante c'era Krohn, in uno stint notturno. Questo ha costretto la M8 numero 24 a rientrare ai box per altre riparazioni.

"Dovrei dire che la gara sia stata agrodolce, ma in realtà è stata di gran lunga più dolce, che amara", ha dichiarato il 2 volte campione IndyCar e pluri-campione paralimpico. "Ovviamente dal punto di vista sportivo devo ammettere che è stata un po' amara. Stavamo mirando a un risultato che ritenevo fosse tecnicamente realizzabile. La squadra era forte, così come lo era quella della M8 numero 25".

"All'inizio abbiamo avuto questo brutto ostacolo che ci ha fatto perdere 8 giri, poi abbiamo provato a rimontare e a metà gara eravamo solo a 3 giri, quindi potevamo cambiare la nostra situazione".

"Avevamo la velocità. Se fossimo riusciti a tornare nel giro dei vincitori, chissà cosa sarebbe successo? Con tutto quello che è capitato nella fase finale della gara penso che tutto sarebbe stato possibile".

Zanardi ha poi voluto sottolineare il grande lavoro fatto dall'equipaggio della vettura vincitrice, la numero 25. In particolar modo la grande guida messa in mostra dal brasiliano Augusto Farfus.

"Personalmente, penso che anche se avessi avuto 10 gambe, non sarei riuscito a fare quello che ha fatto Augusto nelle ultime 2 ore di gara", ha detto Alex. "Per me è stato incredibile".

"Gli avevo detto 2 giorni fa: 'Quello che hai fatto a Macau, ai miei occhi, è grande al pari di Hamilton che vince il titolo mondiale di Formula 1. Penso che quello che ha fatto a Daytona sia stato fantastico".

Alex ha aggiunto: "Oggi ad Augusto ho detto: 'Quello che hai fatto oggi è più di quello che hai fatto a Macau'. Ha davvero fatto qualcosa di incredibile".

Scorrimento
Lista

#24 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Jesse Krohn, John Edwards, Mozzie Mostert, Alex Zanardi

#24 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Jesse Krohn, John Edwards, Mozzie Mostert, Alex Zanardi
1/18

Foto di: Jake Galstad / LAT Images

#24 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Jesse Krohn, John Edwards, Mozzie Mostert, Alex Zanardi

#24 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Jesse Krohn, John Edwards, Mozzie Mostert, Alex Zanardi
2/18

Foto di: Jake Galstad / LAT Images

#24 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Jesse Krohn, John Edwards, Mozzie Mostert, Alex Zanardi

#24 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Jesse Krohn, John Edwards, Mozzie Mostert, Alex Zanardi
3/18

Foto di: Jake Galstad / LAT Images

#24 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Alex Zanardi

#24 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Alex Zanardi
4/18

Foto di: BMW AG

#24 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Jesse Krohn, Alex Zanardi

#24 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Jesse Krohn, Alex Zanardi
5/18

Foto di: BMW AG

#24 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Jesse Krohn, Alex Zanardi

#24 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Jesse Krohn, Alex Zanardi
6/18

Foto di: BMW AG

#67 Ford Chip Ganassi Racing Ford GT, GTLM: Ryan Briscoe, Richard Westbrook, Scott Dixon, #24 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Jesse Krohn, John Edwards, Mozzie Mostert, Alex Zanardi

#67 Ford Chip Ganassi Racing Ford GT, GTLM: Ryan Briscoe, Richard Westbrook, Scott Dixon, #24 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Jesse Krohn, John Edwards, Mozzie Mostert, Alex Zanardi
7/18

Foto di: Michael L. Levitt LAT Photo USA

#24 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Alex Zanardi

#24 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Alex Zanardi
8/18

Foto di: Michael L. Levitt LAT Photo USA

#24 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Alex Zanardi

#24 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Alex Zanardi
9/18

Foto di: Richard Dole / LAT Images

#24 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Jesse Krohn, John Edwards, Chaz Mostert, Alex Zanardi, Pit Stop

#24 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Jesse Krohn, John Edwards, Chaz Mostert, Alex Zanardi, Pit Stop
10/18

Foto di: Jake Galstad / LAT Images

#25 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Augusto Farfus, Connor De Phillippi, Philipp Eng, Colton Herta, #24 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Jesse Krohn, John Edwards, Chaz Mostert, Alex Zanardi

#25 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Augusto Farfus, Connor De Phillippi, Philipp Eng, Colton Herta, #24 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Jesse Krohn, John Edwards, Chaz Mostert, Alex Zanardi
11/18

Foto di: Richard Dole / LAT Images

#24 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Jesse Krohn, John Edwards, Chaz Mostert, Alex Zanardi

#24 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Jesse Krohn, John Edwards, Chaz Mostert, Alex Zanardi
12/18

Foto di: Richard Dole / LAT Images

#24 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Jesse Krohn, John Edwards, Chaz Mostert, Alex Zanardi

#24 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Jesse Krohn, John Edwards, Chaz Mostert, Alex Zanardi
13/18

Foto di: Jake Galstad / LAT Images

#24 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Jesse Krohn, John Edwards, Mozzie Mostert, Alex Zanardi

#24 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Jesse Krohn, John Edwards, Mozzie Mostert, Alex Zanardi
14/18

Foto di: Richard Dole / LAT Images

#24 BMW Team RLL BMW M8 GTE: Jesse Krohn, John Edwards, Chaz Mostert, Alex Zanardi

#24 BMW Team RLL BMW M8 GTE: Jesse Krohn, John Edwards, Chaz Mostert, Alex Zanardi
15/18

Foto di: Art Fleischmann

#24 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Jesse Krohn, John Edwards, Mozzie Mostert, Alex Zanardi

#24 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Jesse Krohn, John Edwards, Mozzie Mostert, Alex Zanardi
16/18

Foto di: Jake Galstad / LAT Images

#24 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Jesse Krohn, John Edwards, Chaz Mostert, Alex Zanardi

#24 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Jesse Krohn, John Edwards, Chaz Mostert, Alex Zanardi
17/18

Foto di: Jake Galstad / LAT Images

#24 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Jesse Krohn, John Edwards, Mozzie Mostert, Alex Zanardi

#24 BMW Team RLL BMW M8 GTE, GTLM: Jesse Krohn, John Edwards, Mozzie Mostert, Alex Zanardi
18/18

Foto di: Jake Galstad / LAT Images

Prossimo Articolo
Lamborghini vince la 24 Ore di Daytona per la seconda volta ed entra nella storia

Articolo precedente

Lamborghini vince la 24 Ore di Daytona per la seconda volta ed entra nella storia

Prossimo Articolo

Daytona: penalizzata l'Audi della Montaplast/Land, il 2° posto GTD va a quella della WRT

Daytona: penalizzata l'Audi della Montaplast/Land, il 2° posto GTD va a quella della WRT
Carica commenti

Su questo articolo

Serie IMSA
Evento 24 Ore di Daytona
Autore Jamie Klein