Matteo Malucelli torna in pista nei test di Sebring

condivisioni
commenti
Matteo Malucelli torna in pista nei test di Sebring
Redazione
Di: Redazione
18 feb 2014, 15:27

Il pilota italiano ha superato definitivamente il terribile incidente della 24 Ore di Daytona

Matteo Malucelli si è definitivamente messo alle spalle il terribile incidente di cui è stato vittima nelle prime fasi della 24 Ore di Daytona. Questa settimana, infatti, il pilota della Risi Competizione tornerà in pista durante i test della United SportsCar che andranno in scena a Sebring. Una bella notizia per l'italiano che era stato ricoverato in ospedale per diverse ore per la commozione cerebrale rimediata quando la sua Ferrari 458 è stata centrata in pieno dalla Corvette DP di Memo Gidley, che comunque ha avuto la peggio nell'impatto: il portacolori della Bob Stallings Racing è stato sottoposto a tre interventi chirurgici per le fratture a gambe, braccia e schiena, ma piano piano sta iniziando il percorso di riabilitazione in un centro specializzato in California. Tornando ai test, Malucelli in questa occasione sarà in pista con la Krohn Racing, ma con il supporto tecnico della Risi Competizione. La sua 458, infatti, deve ancora essere riparata dopo il botto della grande classica della Florida.
Prossimo articolo IMSA
12 Ore di Sebring: Mardenborough con Pickett Racing

Previous article

12 Ore di Sebring: Mardenborough con Pickett Racing

Next article

Memo Gidley inizia la riabilitazione in California

Memo Gidley inizia la riabilitazione in California

Su questo articolo

Serie IMSA
Piloti Matteo Malucelli
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie