Daytona, Pipo Derani subito al comando della 24 Ore

Il pilota della Ligier-Honda by ESM scavalca al via il poleman Mikhail Aleshin sulla BR01 della SMP Racing...

Sotto un cielo azzurro, ma con una leggera aliquota di umidità nell'aria sospesa sopra il Daytona International Speedway, il principale evento nella storia IMSA ha preso il via con la bandiera verde esposta dal leggendario A.J. Foyt, vincitore della mitica 24 Ore nel 1983 e 1985.

Pipo Derani ha preso il comando alla partenza della maratona della Florida al volante della Ligier by ESM“spingendo via” la BR01 della SMP Racing condotta dal poleman Mikhail Aleshin. Il russo è stato scavalcato anche dall'altra Ligier della Michael Shank Racing pilotata da Ozz Negri, mentre Ricky Taylor si è posizionato al vertice della Classe DP in quarta posizione, riuscendo ad esercitare a propria volta pressione sul menzionato Aleshin.

In ogni caso, Katherine Legge ha posizionato la propria DeltaWing al terzo posto, quale inseguitrice delle barchette francesi motorizzate Honda. Nella Classe GTLM, Nick Tandy si è invece portato al vertice di un uno-due Porsche, con le BMW M6 della RLLR in terza e quarta piazza, almeno inizialmente.

In seguito, le due supercar bavaresi hanno infatti perduto smalto, consentendo alla Corvette C7.R di Oliver Gavin di elevarsi al terzo posto di Classe, con la Ford GT di Joey Hand in quarta posizione. Purtroppo, Ryan Briscoe ha dovuto portare la seconda Ford GT ai box con problemi elettrici, dopo essere rimasto bloccato in sesta marcia.

Stephen Simpson si è rivelato subito il mattatore della categoria PC sulla biposto Oreca della JDC Miller, mentre la “mitica” Porsche numero 23 della Alex Job Racing pilotata da Mario Farnbacher ha preso un immediato vantaggio nel raggruppamento GTD.

La prima bandiera gialla è arrivata appena ventidue minuti dopo la partenza della 24 Ore di Daytona, allorché la Mazda di Tom Long si è bloccata in pista con problemi di trasmissione.

Non è tutto: le temperature registrate sull'asfalto sono state indicate come le più alte dell'anno finora, cosa che potrebbe trasformare la scelta degli pneumatici slick in una lotteria.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IMSA
Evento Daytona 24
Sub-evento Sabato, gara
Circuito Daytona International Speedway
Piloti Oswaldo Negri Jr , Mikhail Aleshin , Pipo Derani
Team Michael Shank Racing , ESM Racing , SMP Racing
Articolo di tipo Gara