Plowman completa la line up Core a Daytona

CORE Autosport annuncia l'equipaggio per la 24 ore di Daytona. Il britannico è la new entry

Jon Bennett e Colin Braun continueranno a guidare la vettura numero 54, coadiuvati da Mark Wilkins per le gare della Tequila Patrón North American Endurance Cup, mentre Martin Plowman sarà il quarto componente dell'equipaggio che affronterà la 24 ore di Dayotna.

Bennett e Braun affronteranno così la loro quinta stagione consecuitva come compagni di scuderia, una avventura che ha consentito al duo di conquistare ben 11 vittorie di classe. Wilkins è nell'orbita del CORE Motorsport sin dal 2012 e, nel 2014, ha fatto parte dell'equipaggio che ha trionfato proprio alla 24 ore di Daytona.

Martin Plowman è il nuovo acquisto della scuderia; ha corso le ultime due stagioni con il BAR1 Motorsports, ma al grande pubblico è noto per aver gareggiato in LMP2 nel WEC con OAK Racing, cogliendo il successo alla 24 ore di Le Mans nel 2013.

Plowman si è mostrato entusiasta della nuova avventura che lo attende: "Unirmi al CORE Autosport per disputare la 24 ore di Daytona è una opportunità enorme per me, sono una delle scuderie più forti. Per loro vincere la 24 ore è estremamente importante, e per me è un enorme onore essere stato scelto per conquistare questo obiettivo. Dopo aver combattuto testa a testa proprio contro loro lo scorso anno a Daytona, sono eccitato di unirmi al team per continuare a vincere".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IMSA
Piloti Colin Braun , Martin Plowman , Jon Bennett
Articolo di tipo Ultime notizie