Tristan Nunez e la Mazda conquista la pole a Mosport

condivisioni
commenti
Tristan Nunez e la Mazda conquista la pole a Mosport
Marco Di Marco
Di: Marco Di Marco
10 lug 2016, 06:40

Seconda pole stagionale per Nunez, abile a precedere la Corvette dei fratelli Taylor. In GTLM ritorno alla pole della Corvette grazie ad Antonio Garcia che si è messo alle spalle le Ford di Muller e Wesbrook.

#3 Corvette Racing Chevrolet Corvette C7.R: Antonio Garcia, Jan Magnussen
#3 Corvette Racing Chevrolet Corvette C7.R: Antonio Garcia, Jan Magnussen
#55 Mazda Motorsports Mazda Prototype: Jonathan Bomarito, Tristan Nunez
#66 Chip Ganassi Racing Ford GT: Joey Hand, Dirk Müller, #3 Corvette Racing Chevrolet Corvette C7.R:
#10 Wayne Taylor Racing Corvette DP: Ricky Taylor, Jordan Taylor

Seconda pole stagionale per Tristan Nunez. L'americano ha ottenuto il crono di 1'10''126 al volante della Mazda #55, replicando così quanto ottenuto sul tracciato di Laguna Seca.

Al fianco di Nunez scatterà Ricky Taylor dopo aver ottenuto il tempo di 1'10''435, mentre la seconda fila si apre con la seconda Mazda, affidata a Tom Long, e la Corvette dell'Action Express Racing affidata a Christian Fittipaldi, autore del quarto crono.

In GTLM torna alla pole position la Corvette C7.R grazie ad Antonio Garcia abile a girare in 1'15''198 e pronto a ripetere insieme al compagno di team la vittoria ottenuta nel 2014. Seconda posizione per la Ford GT di Muller, distante meno di un decimo dal crono di Garcia, mentre Richard Westbrook e Ryan Briscoe prenderanno il via dalla terza posizione.

In GTD pole per il brasiliano Alex Riberas al volante della Porsche 911 GT3 del Team Seattle / Alex Job Racing grazie al crono di 1'18''245. Secondo tempo per l'Audi R8 LMS di Andrew Davis e Robin Liddell, in ritardo di tre decimi dalla Porsche, mentre il terzo tempo è stato ottenuto dalla Lamborghini #16 del Change Racing condotta da Spencer Pumpelly.

In Prototyp Challenge seconda pole stagionale per Colin Braun con il tempo di 1'11''946. Il pilota del CORE Autosport ha preceduto James French e Stephen Simpson.

Prossimo articolo IMSA
Memo Gidley è stato operato anche alla schiena

Articolo precedente

Memo Gidley è stato operato anche alla schiena

Prossimo Articolo

Ecco la nuova Mazda RT24-P che darà l’assalto all’IMSA

Ecco la nuova Mazda RT24-P che darà l’assalto all’IMSA
Carica commenti