Sims e De Philippi regalano alla BMW M8 la prima vittoria assoluta in Virginia

condivisioni
commenti
Sims e De Philippi regalano alla BMW M8 la prima vittoria assoluta in Virginia
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
20 ago 2018, 16:25

L'equipaggio del team RLL vince davanti alla Corvette di Jan Magnussen e Antonio Garcia, che approfittano dei guai alla frizione sulla Ford GT di Westbrook e Briscoe per issarsi in vetta alla classifica. In GT Daytona vince la Lexus.

Al Virginia International Raceway è arrivato in questo fine settimana il primo successo per la nuova BMW M8. A vincere l'appuntamento dell'IMSA è stato il team RLL che ha schierato la M8 affidandola a Alxander Sims e Connor De Philippi.

Decisiva la strategia in gara che ha visto i due piloti del team RLL fare il rifornimento a 24 minuti dal termine dopo una penalità ricevuta per un contatto con una vettura della classe GT Daytona.

Questo ha permesso a Sims e De Philippi di centrare la prima vittoria assoluta per la BMW da quando è stata introdotta la M8. Dietro la BMW c'è la Chevrolet Corvette C7.R di Jan Magnussen e Antonio Garcia.

Per l'equipaggio della Corvette un secondo posto che solo in apparenza è amaro, perché grazie al 17esimo posto della Ford GT di Ryan Briscoe e Richard Westbrook - frenati da un guasto alla frizione - sono riusciti a issarsi in vetta alla classifica.

Terzo posto per la seconda BMW M8 del team RLL, qyella di Jesse Krohn e John Edwards. Per quanto riguarda la classe GT Daytona la vittoria è finita nelle mani della Lexus di Dominik Baumann e Kyle Marcelli davanti alla Porsche 911 GT3 R di Patrick Long e Christina Nielsen.

Cla   Class Num Pilota Chassis Giri Tempo Gap Distacco Ritirato Pits Punti
1   GTLM 25 United States Connor de Phillippi 
United Kingdom Alexander Sims 
BMW M8 GTE 88 2:40'52.276       5  
2   GTLM 3 Denmark Jan Magnussen 
Spain Antonio García 
Corvette C7.R 88 2:40'53.599 1.323 1.323   4  
3   GTLM 24 United States John Edwards 
Finland Jesse Krohn 
BMW M8 GTE 88 2:40'54.392 2.116 0.793   3  
4   GTLM 66 United States Joey Hand 
Germany Dirk Müller 
Ford GT 88 2:41'23.183 30.907 28.791   4  
5   GTLM 912 New Zealand Earl Bamber 
Belgium Laurens Vanthoor 
Porsche 911 RSR 88 2:41'27.806 35.530 4.623   6  
6   GTLM 4 United Kingdom Oliver Gavin 
United States Tommy Milner 
Corvette C7.R 88 2:41'28.621 36.345 0.815   4  
7   GTD 14 Canada Kyle Marcelli 
Austria Dominik Baumann 
Lexus RC F GT3 86 2:41'48.394 2 Laps 2 Laps   4  
8   GTD 58 United States Patrick Long 
Denmark Christina Nielsen 
Porsche 911 GT3 R 86 2:41'48.961 2 Laps 0.567   4  
9   GTD 86 United Kingdom Katherine Legge 
Germany Mario Farnbacher 
Acura NSX GT3 86 2:41'49.708 2 Laps 0.747   4  
10   GTD 63 United States Cooper MacNeil 
United States Gunnar Jeannette 
Ferrari 488 GT3 86 2:42'03.736 2 Laps 14.028   4  
11   GTD 33 Netherlands Jeroen Bleekemolen 
United States Ben Keating 
Mercedes-AMG GT3 86 2:42'04.136 2 Laps 0.400   4  
12   GTD 48 United States Bryan Sellers 
United States Madison Snow 
Lamborghini Huracan GT3 86 2:42'10.656 2 Laps 6.520   4  
13   GTD 44 United States Andy Lally 
United States John Potter 
Audi R8 LMS GT3 86 2:42'19.959 2 Laps 9.303   4  
14   GTD 15 Denmark David Heinemeier Hansson 
United Kingdom Jack Hawksworth 
Lexus RC F GT3 86 2:42'20.494 2 Laps 0.535   6  
15   GTD 93 United States Justin Marks 
United States Lawson Aschenbach 
Acura NSX GT3 86 2:42'41.907 2 Laps 21.413   4  
16   GTD 96 United States Bill Auberlen 
United States Robby Foley 
BMW M6 GT3 85 2:41'21.239 3 Laps 1 Lap   5  
17 dnf GTLM 67 Australia Ryan Briscoe 
United Kingdom Richard Westbrook 
Ford GT 42 1:45'51.166 46 Laps 43 Laps Retirement 7  
18 dnf GTLM 911 United Kingdom Nick Tandy 
France Patrick Pilet 
Porsche 911 RSR 40 1:10'03.084 48 Laps 2 Laps Retirement 2
Prossimo articolo IMSA
Westbrook su Ford centra la pole in Virgina in una qualifica condizionata dalla pioggia

Articolo precedente

Westbrook su Ford centra la pole in Virgina in una qualifica condizionata dalla pioggia

Prossimo Articolo

Antonio Giovinazzi correrà la Petit Le Mans nell'IMSA con il team Extreme Speed Motorsport

Antonio Giovinazzi correrà la Petit Le Mans nell'IMSA con il team Extreme Speed Motorsport
Carica commenti

Su questo articolo

Serie IMSA
Evento VIR
Sotto-evento Domenica, post-gara
Location Virginia International Raceway
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Gara