Scott Pruett firma con Action Express

Il pilota cinquantacinquenne correrà sia la 24 ore di Daytona che la 12 ore di Sebring

Scott Pruett, cinque volte vincitore della 24 ore di Daytona, tornerà a correre la classica gara americana con il team Action Express.

Pruett, dopo aver effettuato un test la scorsa settimana, si alternerà alla guida della Coyote-Chevrolet Corvette DP con Christian Fittipaldi e Joao Barbosa. Dopo l'evento di gennaio, passerà alla guida della seconda vettura del team al fianco di Dane Cameron ed Eric Curran per disputare la 12 ore di Sebring a marzo.

Il team manager della Action Express, Gary Nelson, ha espresso tutta la sua soddisfazione per aver potuto ingaggiare un pilota da tempo legato a Ganassi: "Non capita ogni giorno di avere la possibilità di far correre su una tua vettura Scott Pruett. Abbiamo lottato come avversari per anni e sappiamo il valore che può portare al team". 

Pruett si è detto soddisfatto di poter gareggiare con il team che ha vinto le ultime due edizioni di Daytona nel campionato Tudor United SportsCar. L'esperto pilota americano tornerà a correre nella classe Prototype con la Action Express dopo aver lasciato il team Ganassi per il quale ha corso per ben 12 anni nel corso dei quali ha ottenuto 4 affermazioni a Daytona e conquistato 5 titoli Grand-Am.

Una nuova affermazione nella 24 ore di Daytona lo porterebbe ad eguagliare la leggenda del motorsport americano Hurley Haywood.

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IMSA
Articolo di tipo Preview