GT World Challenge Europe Endurance
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
81 giorni
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
103 giorni
Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
45 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
52 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
Prossimo evento tra
38 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
52 giorni
WRC
22 gen
-
26 gen
Evento concluso
13 feb
-
16 feb
Prossimo evento tra
17 giorni
WSBK
G
Phillip Island
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
32 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
46 giorni
Formula E
17 gen
-
18 gen
Evento concluso
14 feb
-
15 feb
Prossimo evento tra
18 giorni
WEC
12 dic
-
14 dic
Evento concluso
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
26 giorni

Rast potrebbe entrare a far parte del Mazda Team Joest nell'IMSA

condivisioni
commenti
Rast potrebbe entrare a far parte del Mazda Team Joest nell'IMSA
Di:
Co-autore: Roman Wittemeier
Tradotto da: Matteo Nugnes
2 nov 2017, 15:57

Stando a quanto ha appreso Motorsport.com, il campione in carica del DTM, René Rast, è molto vicino ad essere confermato come uno dei piloti del Mazda Team Joest per le gare più lunghe dell'IMSA 2018.

Rast ha guidato la Mazda RT24-P Evo DPi nei test effettuati ad Hockenheim all'inizio di quest'anno. Un collaudo svolto in vista del debutto della squadra nella serie nel 2018.

L'impegno di Rast nell'IMSA dipenderà da quelli nel DTM, ma secondo Motorsport.com potrebbe correre alla 24 Ore di Daytona, alla 12 Ore di Sebring, alla 6 Ore di Watkins Glen ed alla Petit Le Mans.

Il 31enne tedesco lo scorso anno ha già corso nella serie statunitense, partecipando alla 24 Ore di Daytona ed alla 12 Ore di Sebring con la Visit Florida Racing, piazzandosi terzo nella seconda in equipaggio con Renger van der Zande e Marc Goossens.

Rast non ha preso parte ai recenti test di Daytona, ma un portavoce della Mazda ha confermato che potrebbe essere inserito nel programma, anche se per il momento non è stato ancora firmato nulla.

Il team manager Ralf Juttner ha aggiunto: "E' un'opzione che stiamo considerando, ma non posso confermare nulla".

Juttner poi ha aggiunto che la due giorni di test a Daytona di questa settimana è stata molto produttiva, grazie ad un'interessante modifica alle sospensioni.

"E' cambiato molto sotto al cofano" ha detto Juttner. "La sospensione posteriore è quasi completamente nuova, ma anche molte altre cose. E' andata molto bene, perché nell'arco dei due giorni la vettura non ha avuto problemi".

Resta inteso che la Mazda annuncerà la sua line-up 2018 completa nelle prossime settimane, appena avrà posto le firme sui contratti.

Tra le opzioni sembra che ci possa essere anche Oliver Jarvis, oltre ai due piloti schierati recentemente dalla Mazda, ovvero Tristan Nunez e Jonathan Bomarito.

Mazda Team Joest Mazda RT24-P
Mazda Team Joest Mazda RT24-P

Photo by: Mazda

Prossimo Articolo
Alonso alla 24 Ore di Daytona con United Autosport e Lando Norris

Articolo precedente

Alonso alla 24 Ore di Daytona con United Autosport e Lando Norris

Prossimo Articolo

Doppio colpo ESM: Pla e Lapierre per le gare più lunghe dell'IMSA

Doppio colpo ESM: Pla e Lapierre per le gare più lunghe dell'IMSA
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie IMSA
Piloti René Rast
Team Team Joest
Autore Tom Errington