Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
3 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
59 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

Papadopulos e Popow sulla seconda Alfa Romeo della KMW/TMR a Daytona

condivisioni
commenti
Papadopulos e Popow sulla seconda Alfa Romeo della KMW/TMR a Daytona
Di:
24 gen 2019, 07:04

Le Giulietta TCR sono pronte per la nuova avventura negli Stati Uniti, dove il weekend prevede la prima gara dell'IMSA Michelin Pilot Challenge nella quale vedremo le macchine della Romeo Ferraris condotte da Block/Lewis e dal nuovo equipaggio formato dall'americano e dal venezuelano.

Tim Lewis, Roy Block, Alfa Romeo Giulietta TCR
Tim Lewis, Roy Block, Alfa Romeo Giulietta TCR
Tim Lewis, Roy Block, Alfa Romeo Giulietta TCR
Tim Lewis, Roy Block, Alfa Romeo Giulietta TCR
Alfa Romeo Giulietta TCR, KMW Motorsports with TMR Engineering

KMW Motorsports e TMR Engineering hanno scelto il secondo equipaggio per la loro Alfa Romeo Giulietta che prenderà parte al primo round dell'IMSA Michelin Pilot Challenge.

Nel weekend della prestigiosa 24h di Daytona, in pista avremo ben due auto costruite dalla Romeo Ferraris a darsi battaglia nella gara di 4h che fa da antipasto a quella endurance che partirà sabato.

La prima era già stata affidata a Roy Block e Tim Lewis Jr, che hanno avuto modo di provarla in occasione dei test di inizio mese, mentre il team di Louis Milone ha optato per dare il secondo volante della Giulietta ad Alex Papadopulos ed Alex Popow, anch'essi presenti un paio di settimane fa per le prove collettive pre-campionato.

"Per noi è motivo d'orgoglio che TMR Engineering abbia scelto la Giulietta TCR per affrontare il Michelin Pilot Challenge, confermando il valore del nostro progetto che sta trovando clienti ormai in diverse parti del mondo - ha affermato Michela Cerruti, Operations Manager della Romeo Ferraris - Tornare negli Stati Uniti, con un programma Endurance, è interessante anche per lo sviluppo della vettura".

"Da casa stiamo continuando a lavorare duramente non solo per essere pronti alla sfida mondiale del WTCR, ma anche per continuare a supportare al meglio i nostri clienti, dalle Americhe all’Europa, oltre alle nuove frontiere di Giappone ed Australia, che si aggiungono al già vincente mercato della Cina".

"Essere rappresentati sul mercato nordamericano è una sfida che ci emoziona e che prendiamo molto seriamente, cercando di supportare il team nel raggiungimento dei suoi obiettivi. In questo modo potremo capire ancora meglio le potenzialità della vettura, in attesa degli altri impegni nazionali e internazionali".

Prossimo Articolo
Tom Blomqvist salterà la 24 Ore di Daytona per problemi legati al visto

Articolo precedente

Tom Blomqvist salterà la 24 Ore di Daytona per problemi legati al visto

Prossimo Articolo

A Daytona sono 14 le TCR in pista con Alfa Romeo, Audi, Honda e Hyundai a darsi battaglia in 4h

A Daytona sono 14 le TCR in pista con Alfa Romeo, Audi, Honda e Hyundai a darsi battaglia in 4h
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie IMSA Others , IMSA , TCR
Location Daytona International Speedway
Piloti Alex Popow
Autore Francesco Corghi