Montoya e Cameron sono i primi due piloti scelti da Penske ed Acura

condivisioni
commenti
Montoya e Cameron sono i primi due piloti scelti da Penske ed Acura
David Malsher
Di: David Malsher , US Editor
Tradotto da: Matteo Nugnes
16 ago 2017, 08:23

La Penske ha annunciato il primo equipaggio con cui parteciperà all'IMSA nel 2018 ed ha confermato che al volante della sua Acura ARX-05 ci saranno Juan Pablo Montoya e Dane Cameron.

Helio Castroneves, Team Penske Chevrolet, Roger Penske
#31 Action Express Racing Cadillac DPi: Dane Cameron
Juan Pablo Montoya with Firestone's chief engineer Cara Adams
Juan Pablo Montoya, Team Penske
#31 Action Express Racing Cadillac DPi: Eric Curran, Dane Cameron
Acura ARX-05 testing
Test Acura ARX-05

Montoya, che in carriera ha già vinto la 24 Ore di Daytona, ha deciso di rinunciare al suo impegno a tempo pieno nella Indycar alla fine del 2016, con l'intento di disputare solo la 500 Miglia di Indianapolis di quest'anno e di entrare appunto a far parte del programma endurance dell'Acura.

Anche Cameron è già una vecchia conoscenza dell'IMSA, perché nel 2014 si è laureato campione della classe GT Daytona, mentre nel 2016 ha conquistato il titolo principale insieme ad Ed Curran per i colori della Action Express.

Il team principal Roger Penske ha commentato: "Abbiamo lavorato insieme alla Acura Motorsports ed alla Honda Performance Development (HPD) per mettere insieme i piloti che crediamo ci possano dare una mano con lo sviluppo, ma anche lottare per vincere, oltre ad essere ambasciatori del marchio".

"Avere due piloti come Juan e Dane, vuol dire contare su due ragazzi di grande esperienza tra i prototipi, che hanno già dimostrato di poter vincere a questo livello. Rappresentano un grande inizio per il nostro programma 2018".

La presentazione dell'Acura ARX-05 DPi è attesa per questo venerdì alla Monterey Car Week in California, mentre per vederla in azione in gara bisognerà attendere la 24 Ore di Daytona che il prossimo gennaio aprirà la stagione dell'IMSA.

"Mi è piaciuto molto lavorare con la Penske negli ultimi quattro anni" ha detto Montoya, che nel 2015 ha colto anche la sua seconda affermazione alla Indy 500 per la squadra di Patron Roger.

"Quando Roger mi ha chiesto se mi sarebbe piaciuto fare parte di questo nuovo programma con la Acura, è stata una decisione facile. Ho sempre amato correre con i prototipi".

"E' una grande sfida, ma sarà divertente sviluppare una nuova vettura con l'Acura. Non vedo l'ora di iniziare i test la settimana prossima e di fare parte di questo nuovo capitolo della grande tradizione della Penske".

Cameron ha aggiunto: "Avere la chance di correre per la Penske è un sogno per ogni pilota. Vedere tutti gli sforzi e le risorse che la Acura sta mettendo in questo nuovo programma e per sviluppare la ARX-05 è davvero impressionante".

"Inoltre sono eccitato all'idea di poter lavorare con un compagno di squadra che ha tutta l'esperienza di Juan. Non vedo l'ora di iniziare quella che sarà una stagione impegnativa, ma sicuramente eccitante".

Prossimo articolo IMSA

Su questo articolo

Serie IMSA
Piloti Dane Cameron, Juan Pablo Montoya
Team Team Penske
Autore David Malsher
Tipo di articolo Ultime notizie