Meteo proibitivo a Sebring, gara sospesa

Le condizioni meteo stanno flagellando la pista americana. La direzione gara ha deciso di esporre la bandiera rossa a causa dell'impraticabilità del tracciato.

La 12 Ore di Sebring non è iniziata nel migliore dei modi. Già allo scadere della seconda ora la gara è stata segnata da un lungo periodo di caution dovuto ad un dritto di Townsend Bell finito con la sua Lamborghini contro le barriere.

Il pilota montava ancora gomme slick quando la pioggia è iniziata a cadere sul tracciato ed è andato a sbattare violentemtne contro le gomme di protezione. I commissari di circuito sono stati costretti a dichiarare a neutralizzare la gara per poter rimuovere la vettura e ripristinare le barriere danneggiate. Fortunatamente il pilota è uscito illeso dalla vettura.

Nel corso della caution le Corvette dell'Action Express Racing hanno effettuato il pit stop con Christian Fittipaldi uscito davanti a Dane Cameron, mentre alle loro spalle ha guadagnato la terza posizione Marc Goossens seguito da Jordan Taylor e Ozz Negri.

Il meteo ha continuato a condizionare la gara sino a costringere la direzione ad esporre la bandiera rossa a causa dei fulmini caduti in prossimità del tracciato. 

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IMSA
Evento Sebring
Sub-evento Sabato, la gara
Circuito Sebring International Raceway
Piloti Christian Fittipaldi , Townsend Bell , Jordan Taylor , Oswaldo Negri Jr
Team Action Express Racing , Michael Shank Racing
Articolo di tipo Ultime notizie