Kimber-Smith ed Alon a segno in PC a Laguna Seca

condivisioni
commenti
Kimber-Smith ed Alon a segno in PC a Laguna Seca
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
02 mag 2016, 11:16

Grande lotta anche nella seconda gara disputata sul tracciato californiano, quella riservata alle classi minori dell'IMSA. Nella GT Daytona bella vittoria della Porsche della Alex Job Racing, Balzan secondo la Ferrari di Scuderia Corsa.

#52 PR1 Mathiasen Motorsports ORECA FLM09: Robert Alon, Tom Kimber-Smith car detail
#52 PR1 Mathiasen Motorsports ORECA FLM09: Robert Alon, Tom Kimber-Smith
#23 Team Seattle/Alex Job Racing Porsche GT3 R: Mario Farnbacher, Alex Riberas
#23 Team Seattle/Alex Job Racing Porsche GT3 R: Mario Farnbacher, Alex Riberas
Podium: race winners Robert Alon, Tom Kimber-Smith, PR1 Mathiasen Motorsports, second place Jon Benn
#007 TRG-AMR Aston Martin GT3: James Davison, Brandon Davis
Mario Farnbacher, Alex Riberas, Team Seattle/Alex Job Racing
#20 BAR1 Motorsports ORECA FLM09: Johnny Mowlem, Matthew McMurry spin
#52 PR1 Mathiasen Motorsports ORECA FLM09: Robert Alon, Tom Kimber-Smith
#63 Scuderia Corsa Ferrari 488 GT3: Christina Nielsen, Alessandro Balzan
#52 PR1 Mathiasen Motorsports ORECA FLM09: Robert Alon, Tom Kimber-Smith
#23 Team Seattle/Alex Job Racing Porsche GT3 R: Mario Farnbacher, Alex Riberas
#96 Turner Motorsport BMW M6 GT3: Bret Curtis, Jens Klingmann
#63 Scuderia Corsa Ferrari 488 GT3: Christina Nielsen, Alessandro Balzan
#33 Riley Motorsports SRT Viper GT3-R: Ben Keating, Jeroen Bleekemolen
#52 PR1 Mathiasen Motorsports ORECA FLM09: Robert Alon, Tom Kimber-Smith

Il breve tracciato di Laguna Seca ha imposto agli organizzatori del campionato IMSA di dividere il proprio plotone in due schieramenti in occasione del quarto appuntamento stagionale. Oltre alla gara principale, quella delle classi Prototype e GT Le Mans, è andata in scena quindi anche quella riservata alle Prototype Challenge ed alle GT Daytona.

Ad imporsi sono stati Tom Kimber-Smith e Robert Alon con la vettura della PR1/Mathiasen Motorsports, precedendo per appena 1"7 l'altra Oreca della Starworks Motorsports affidata a Renger van der Zande e ad Alex Popow. Il sorpasso è avvenuto subito dopo un pit stop in regime di bandiera gialla, ma poi la battaglia si è decisa sul filo dei decimi, con Kimber-Smith che si è mostrato più smaliziato di van der Zande nelle fasi di doppiaggio.

Merita di essere sottolineato poi il terzo posto della Core Autosport con Colin Braun e Jon Bennett, visto che i due sono stati costretti a prendere il via dal fondo della griglia e che dopo il primo stint si ritrovavano staccati di un giro. La loro rimonta però poi è stata rabbiosa e a farne le spese sono stati gli equipaggi French/Marcelli e Simpson/Goikhberg.

Vittoria netta invece quella della Porsche della Alex Job Racing, con Alex Riberas bravo a prendere il largo nei confronti di Christina Nielsen nel primo stint di gara. Grazie al margine accumulato, Mario Farnbacher si è quindi poi potuto permettere di perdere anche mezzo secondo al giro sulla Ferrari della Scuderia Corsa quando è passato al volante Alex Balzan, che alla fine è transitato sul traguardo con 3"6 di ritardo.

Sul gradino più basso del podio sembrava destinata a salire la BMW M6 della Turner Motorsport, ovvero quella portata in pista da Brett Curtis e Jens Klingmann. Tuttavia, proprio all'ultimo giro è arrivata la beffa del doppio sorpasso dell'Aston Martin di Davison/Davis e dell'Audi di Liddell/Davis.

Pos.PilotaAutoTempo
1 Tom Kimber-Smith
Robert Alon
ORECA FLM09 2:031.047
2 Paesi bassiRenger van der Zande
Alex Popow
ORECA FLM09 +1.736
3 Stati UnitiColin Braun
Jon Bennett
ORECA FLM09 +15.483
4 James French
Kyle Marcelli
ORECA FLM09 +21.661
5 Sud AfricaStephen Simpson
Mikhail Goikhberg
ORECA FLM09 +24.067
6 Regno UnitoJohnny Mowlem
Matt McMurry
ORECA FLM09 +1 lap
7 Ashley Freiberg
Mark Kvamme
ORECA FLM09 +2 laps
8 Alex Riberas
GermaniaMario Farnbacher
Porsche 991 GT3 R +3 laps
9 Alessandro Balzan
Christina Nielsen
Ferrari 458 Italia GT3 +3 laps
10 Brandon Davis
AustraliaJames Davison
Aston Martin V12 Vantage +3 laps
11 Robin Liddell
Andrew Davis
Audi R8 LMS +3 laps
12 Bret Curtis
Jens Klingmann
BMW M6 GT3 +3 laps
13 Stati UnitiBen Keating
Paesi bassiJeroen Bleekemolen
Dodge Viper GT3-R +3 laps
14 Madison Snow
Bryan Sellers
Audi R8 LMS ultra +3 laps
15 Stati UnitiCooper MacNeil
Stati UnitiLeh Keen
Porsche 991 GT3 R +3 laps
16 Lawson Aschenbach
Matt Bell
Audi R8 LMS +3 laps
17 Corey Lewis
Stati UnitiSpencer Pumpelly
Lamborghini Huracán GT3 +3 laps
18 GermaniaJörg Bergmeister
Patrick Lindsey
Porsche 991 GT3 R +3 laps
19 Markus Palttala
Michael Marsal
BMW M6 GT3 +4 laps
20 Andy Lally
John Potter
Audi R8 LMS +4 laps
21 Dan Knox
Mike Skeen
Dodge Viper GT3-R +4 laps
22 Stati UnitiTownsend Bell
Stati UnitiBill Sweedler
Lamborghini Huracán GT3 +5 laps
23 Lawrence DeGeorge
Cedric Sbirrazzuoli
Lamborghini Huracán GT3 +17 laps
24 Tim Pappas
Paesi bassiNicky Catsburg
Porsche 991 GT3 R +27 laps
Prossimo articolo IMSA