Kevin Estre entra nei programmi Usa della Porsche

Il francese disputerà le gare più lunghe nella United SportsCar. Piloti di punta negli altri equipaggi

La Porsche ha annunciato di aver messo sotto contratto Kevin Estre, che in un certo senso rientra nei ranghi della Casa tedesca, dopo aver vestito i panni di pilota ufficiale McLaren nelle ultime due stagioni. Il 27enne francese, che in passato ha corso nella Supercup, entrerà a far parte dei programmi GT e più precisamente disputerà la United SportsCar, nella quale disputerà gli appuntamenti più lunghi della stagione (24 Ore di Daytona, 12 Ore di Sebring, Watkins Glen e Petit Le Mans).

Dopo aver conquistato sia il titolo piloti che quello a squadra, la filiale nordamericana deve aver pensato che "squadra vincente non si cambia", perché si presenterà al via della stagione 2016 con una line-up molto simile a quella utilizzata in quella appena conclusa.

I due equipaggi di punta saranno infatti composti da Nick Tandy e Patrick Pilet da una parte, e da Frederic Mokowiecki e da Earl Bamber dall'altra. Ma non è tutto, perché in pista ci saranno anche cinque vetture clienti, che difenderanno i colori della Alex Job Racing, della Park Place Motorsports e della Black Swan Racing.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IMSA
Piloti Kevin Estre
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag imsa, kevin estre, porsche