Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
MotoGP
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
WRC
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
8 giorni
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
G
Losail
24 ott
-
26 ott
Prossimo evento tra
8 giorni
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso

Joey Hand in pole al Virginia International Raceway

condivisioni
commenti
Joey Hand in pole al Virginia International Raceway
Di:
Tradotto da: Marco Di Marco
26 ago 2017, 18:09

Il pilota del Chip Ganassi Racing porta la sua Ford GT in cima alla lista dei tempi riuscendo ad avere la meglio sulle BMW di di Alexander Sims e John Edwards. Quarto Fisichella, mentre la Porsche di Vanthoor e Bruni delude ed è ottava.

#25 BMW Team RLL BMW M6 GTLM: Bill Auberlen, Alexander Sims
#62 Risi Competizione Ferrari 488 GTE: Giancarlo Fisichella, Toni Vilander
#62 Risi Competizione Ferrari 488 GTE: Giancarlo Fisichella, Toni Vilander
#25 BMW Team RLL BMW M6 GTLM: Bill Auberlen, Alexander Sims
#66 Ford Performance Chip Ganassi Racing Ford GT: Joey Hand, Dirk Müller

Nel corso dell'ultimo dei sette giri effettuati Joey Hand è riuscito ad ottenere la pole al Viriginia International Raceway fermando il cronometro sul tempo di 1'40''211 e riuscendo a relegare le BMW M6 di Alexander Sims e John Edwards in seconda e terza posizione con due decimi di vantaggio.

Quattro, invece, sono i decimi di distacco pagati da Giancarlo Fisichella, al volante della Ferrari 488 GT3 del Risi Competizione, nei confronti del poleman, mentre la terza fila è stata interamente monopolizzata dalle Corvette C7.R di Tommy Milner e Jan Magnussen che hanno pagato un distacco di mezzo secondo da Hand.

La seconda Ford presente in classifica, affidata a Richard Westbrook, non è riuscita ad andare oltre il settimo tempo, mentre è stata deludente la qualifica di Laurens Vanthoor e Dirk Werner che, al volante delle Porsche 911 RSR, hanno ottenuto solamente il nono ed il decimo tempo risultando più veloci di 1''4 della Lamborghini Huracan GTD di Mul.

Secondo tempo in classe GTD per la BMW M6 di Jesse Krohn bravo a precedere Andrew Davis al volante dell'Audi R8 e Jeroen Bleekemolen su Mercedes AMG GT3, mentre la terza fila è stata monopolizzata dalle Lexus di Jack Hawksworth e Sage Karam che hanno preceduto Madison Snow e Daniel Morad.

Prossimo Articolo
Montoya e Cameron sono i primi due piloti scelti da Penske ed Acura

Articolo precedente

Montoya e Cameron sono i primi due piloti scelti da Penske ed Acura

Prossimo Articolo

Garcia e Magnussen vincono in Virginia e allungano in classifica

Garcia e Magnussen vincono in Virginia e allungano in classifica
Carica commenti