Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
48 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
55 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
Prossimo evento tra
41 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
55 giorni
WRC
22 gen
-
26 gen
Evento concluso
13 feb
-
16 feb
Prossimo evento tra
20 giorni
WSBK
G
Phillip Island
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
35 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
49 giorni
Formula E
17 gen
-
18 gen
Evento concluso
14 feb
-
15 feb
Prossimo evento tra
21 giorni
WEC
12 dic
-
14 dic
Evento concluso
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
29 giorni

Parente e Goikhberg con Heinricher Racing-Meyer Shank in IMSA

condivisioni
commenti
Parente e Goikhberg con Heinricher Racing-Meyer Shank in IMSA
Di:
10 dic 2019, 17:44

Il portoghese e il russo guideranno la Acura che schierano i due team in collaborazione, con Hindman e Allmendinger che si uniranno a loro per le gare endurance.

La Heinricher Racing ha raggiunto un accordo con Álvaro Parente e Misha Goikhberg, ai quali affiderà la proria Acura NSX GT3 per tutta la stagione 2020 dell'IMSA WeatherTech SportsCar Championship.

Per l'ex-pilota di GP2 Series si tratta di un ritorno nel team Meyer Shank Racing, che collabora con quello di Jackie Heinricher, con il quale corse nel 2018, mentre il suo collega russo trova una sistemazione in Classe GTD dopo aver chiuso l'avventura con la JDC-Miller Motorsports.

"Sono molto felice di correre con Heinricher Racing e Meyer Shank Racing sulla Acura NSX GT3 - ha commentato Goikhberg - Spero che questo legame sia duraturo e che porti vittorie e titoli. Nel 2020 la Classe GTD sarà estremamente competitiva e non vedo l'ora di cominciare a lavorare con questo gruppo di ragazzi di talento. Grazie a Jackie Heinricher, Michael Shank, Jim Meyer, Acura e HPD per aver reso possibile tutto questo".

Parente ha aggiunto: “Nel 2018 con MSR ho affrontato la prima esperienza in IMSA e ho imparato tanto su piste dove non ero mai stato prima. E' stato un anno di successo considerando che partivamo da zero, mi sono divertito tanto a lavorare con ogni membro del team, che ha talento e ambizioni. Due anni fa siamo arrivati secondi alla 24h di Daytona, per cui l'obiettivo ora è di fare un passo in avanti. Sono molto motivato".

Nella compagine di Jackie Heinricher e Meyer Shank Racing arriva anche Trent Hindman per formare il trio di piloti per le gare endurance della stagione, con AJ Allmendinger che sarà il quarto presente per la 24h di Daytona.

“Ho quasi tirato un sospiro di sollievo, negli ultimi due anni sono sempre stato vicinissimo al team MSR - sorride Hindman - E' divertente perché io e Misha siamo stati compagni di squadra in F1600 e sarà bellissimo poter lavorare di nuovo assieme, così come con Alvaro ed AJ. Credo molto nella Acura NSX GT3, penso di aver imparato tanto negli ultimi 12 mesi con lei e ringrazio Jackie Heinricher, Mike Shank, Acura e Honda HPD per avermi scelto. Sono carichissimo per il ritorno al lavoro nel 2020".

Soddisfatto anche Allmendinger: "E' sempre un onore correre con un team di successo come quello di Mike Shank, che oltre ad essere uno dei miei migliori amici lo considero come un fratello. Ho sempre voluto il meglio per noi, siamo stati vicinissimi a regalare ad Honda HPD ed Acura la prima vittoria a Daytona, per cui non vedo l'ora di mettermi al lavoro con i ragazzi della Heinricher Racing e combattere ancora per il successo".

“E' fantastico poter lavorare ancora con Jackie Heinricher e la sua squadra - ha dichiarato il responsabile del team Mike Shank - Lo scorso anno il suo programma fu ottimo e sono felicissimo che ne abbia un altro altrettanto buono per il 2020. Lei è una delle poche donne che nel motorsport hanno una visione chiara e a lungo termine di quello che vogliono. Quest'anno puntiamo a risultati, podi e vittorie con Heinricher Racing e sono convinto che con questi piloti ci possiamo riuscire".

“Sono stata orgogliosa di aver schierato il primo team al femminile nel 2019, a riprova che ci sono donne professionali in questo sport - sono le parole della Heinricher, che lo scorso anno ebbe in pista Katherine Legge e Christina Nielsen - Per motivi di sponsorizzazione, ora tutto si è spostato con un altro marchio, ma sono felice che sia ancora in azione per la seconda stagione consecutiva. Come Heinricher Racing, siamo impegnati nel far crescere giovani piloti e questo è il motivo della nostra presenza in IMSA".

Prossimo Articolo
Calderón e Beatriz nell'equipaggio "rosa" Lamborghini per Daytona

Articolo precedente

Calderón e Beatriz nell'equipaggio "rosa" Lamborghini per Daytona

Prossimo Articolo

Pilet correrà la Rolex 24 con il team Pfaff GTD

Pilet correrà la Rolex 24 con il team Pfaff GTD
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie IMSA
Evento 24h di Daytona
Piloti Alvaro Parente , Mikhail Goikhberg
Autore Francesco Corghi