Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Preview
IMSA Watkins Glen

IMSA | Il Glen chiama subito Cairoli-Caldarelli e Lamborghini

La SC63 affronta la sua seconda gara nell'Endurance Cup dopo l'esordio di Sebring, stavolta senza Grosjean impegnato in IndyCar, ma con il team Iron Lynx pronto a lavorare ancora sulla crescita assieme al duo italiano.

#63 Iron Lynx Lamborghini SC63: Matteo Cairoli, Andrea Caldarelli, Romain Grosjean

#63 Iron Lynx Lamborghini SC63: Matteo Cairoli, Andrea Caldarelli, Romain Grosjean

Foto di: Art Fleischmann

Secondo impegno stagionale per la Lamborghini in IMSA SportsCar Championship, che a Watkins Glen affronta la 6 Ore valida come terza tappa dell'Endurance Cup 2024.

Dopo aver portato a termine la 24h di Le Mans con la SC63 #19 - che in Francia era stata aggiunta alla #63 del FIA World Endurance Championship - il team Iron Lynx si appresta ad affrontare un'altra sfida a Stelle e Strisce dopo la prima uscita in quel di Sebring.

Con Romain Grosjean impegnato in IndyCar, il volante della LMDh telaiata Ligier verrà condiviso da Matteo Cairoli ed Andrea Caldarelli, e anche per questa gara l'obiettivo rimane quello di ottenere un buon piazzamento in Classe GTP, raccogliere dati utili allo sviluppo e, soprattutto, arrivare alla bandiera a scacchi senza incappare in problemi o incidenti.

#63 Iron Lynx Lamborghini SC63: Matteo Cairoli, Andrea Caldarelli, Romain Grosjean

#63 Iron Lynx Lamborghini SC63: Matteo Cairoli, Andrea Caldarelli, Romain Grosjean

Foto di: Jake Galstad / Motorsport Images

"Siamo felici di tornare in IMSA e, anche se sarà certamente una sfida per il team tornare a gareggiare dopo la 24 Ore di Le Mans, ci piace molto competere negli Stati Uniti e in particolare su una pista spettacolare come Watkins Glen", ammette Emmanuel Esnault, Direttore delle operazioni in Gara per il team romagnolo.

"Speriamo di sfruttare la nostra promettente uscita alla 12 Ore di Sebring e di fare tutto nel miglior modo possibile per vedere come andremo a finire".

"Come sempre, abbiamo al nostro fianco un'eccezionale combinazione di piloti e siamo certi che aiuteranno la squadra a compiere ulteriori e costanti progressi".

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente IMSA | Cinque Ferrari 296 pronte per la 6 Ore di Watkins Glen
Prossimo Articolo IMSA | Derani e Action Express Racing si separeranno a fine 2024

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia