Daytona Roar: Cadillac sottopeso, Pole per la Q.Race alla Mazda

La DPi V.R #31 di Nasr è risultata sottopeso, per cui è stata retrocessa in fondo alla categoria assieme alla Acura #10 della WTR, non conforme al regolamento nel retrotreno. Sale davanti a tutti Jarvis con la RT24-P #55.

Daytona Roar: Cadillac sottopeso, Pole per la Q.Race alla Mazda

Sarà la Mazda di Oliver Jarvis a partire dalla Pole Position per la Qualifying Race che determinerà oggi la griglia di partenza della 24h di Daytona.

Durante le Qualifiche andate in scena sabato, a svettare fra i prototipi DPi dell'IMSA WeatherTech SportsCar Championship era stato Felipe Nasr, al volante della della Cadillac #31.

La DPi V.R della Action Express Racing griffata Wehelen Engineering è però risultata sottopeso nelle verifiche tecniche svolte dopo la sessione, dunque ad ereditare il primato è proprio Jarvis con la RT24-P #55 messa a punto dalla Multimatic Motorsports, che si era qualificato secondo.

Leggi anche:

In prima fila al fianco del britannico vedremo la Cadillac #5 della Mustang Sampling/JDC-Miller Motorsports con sopra Tristan Vautier.

Penalità anche per la Acura della Wayne Taylor Racing, visto che la ARX-05 #10 che vedeva impegnato Filipe Albuquerque è risultata non conforme al regolamento per quanto riguarda l'ala posteriore e le componenti della carrozzeria del retrotreno.

Anche il portoghese viene quindi retrocesso in fondo alla classifica della categoria, ritrovandosi appaiato a Nasr.

condivisioni
commenti
Daytona Roar: Cadillac e BMW in Pole per la Qualifying Race

Articolo precedente

Daytona Roar: Cadillac e BMW in Pole per la Qualifying Race

Prossimo Articolo

Daytona, allarme traffico: LMP3 più lente delle GTLM!

Daytona, allarme traffico: LMP3 più lente delle GTLM!
Carica commenti