IMSA: Chip Ganassi Racing in DPi con la Cadillac nel 2021

Dopo l'avventura con la Ford GT chiusa l'anno scorso, torna in azione il team di Chip per passare alla categoria principale con una V.R.

IMSA: Chip Ganassi Racing in DPi con la Cadillac nel 2021

La Chip Ganassi Racing tornerà a correre nell'IMSA WeatherTech SportsCar Championship per la stagione 2021, passando alla Classe DPi.

Il team aveva chiuso il suo programma nella serie statunitense una volta terminato l'impegno di Ford con le GT, ma il prossimo anno rieccolo al via per occuparsi di una Cadillac DPi-V.R.

Per ora è presto per parlare di piloti, ma uno dei candidati al sedile potrebbe essere Scott Dixon, almeno per le corse endurance.

"Non vediamo l'ora di tornare in IMSA e lottare per la vittoria assoluta dopo anni di GTLM - spiega lo stesso Chip Ganassi - Abbiamo un grande legame con la General Motors che si è esteso in NASCAR Cup Series, quindi non possiamo essere più contenti. Collaborare con la Cadillac è una occasione incredibile per noi e inizieremo immediatamente a lavorare con loro per la 24h di Daytona di gennaio".

Rory Harvey, Vice Presidente di Cadillac, ha aggiunto: "Siamo entusiasti di accogliere la Chip Ganassi Racing nella nostra famiglia. Hanno ottenuto tanti successi in tutto il mondo e in varie categorie motoristiche, quindi è un'ottima aggiunta alla nostra formazione per l'IMSA. Hanno vinto otto volte la 24h di Daytona è centrato sette titoli in questo tipo di gare, quindi Cadillac avrà un grande team per competere nella Classe DPi nel 2021".

 

condivisioni
commenti
IMSA, 12h di Sebring: vince la Mazda, ad Acura il titolo DPi

Articolo precedente

IMSA, 12h di Sebring: vince la Mazda, ad Acura il titolo DPi

Prossimo Articolo

IMSA: Cameron sulla Acura della Meyer Shank Racing nel 2021

IMSA: Cameron sulla Acura della Meyer Shank Racing nel 2021
Carica commenti