GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
72 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
64 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
120 giorni
Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
WRC
12 feb
-
16 feb
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
14 giorni
WSBK
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
1 giorno
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
15 giorni
Formula E
14 feb
-
15 feb
Evento concluso
G
Marrakesh ePrix
27 feb
-
29 feb
Prossimo evento tra
09 Ore
:
29 Minuti
:
16 Secondi
WEC
22 feb
-
23 feb
Evento concluso
18 mar
-
20 mar
Prossimo evento tra
20 giorni

Doppio colpo ESM: Pla e Lapierre per le gare più lunghe dell'IMSA

condivisioni
commenti
Doppio colpo ESM: Pla e Lapierre per le gare più lunghe dell'IMSA
Di:
Tradotto da: Matteo Nugnes
7 nov 2017, 16:52

Olivier Pla e Nicolas Lapierre difenderanno i colori della Extreme Speed Motorsports nelle quattro gare più lunghe della prossima stagione dell'IMSA.

#22 Tequila Patron ESM Nissan DPi: Ed Brown, Johannes van Overbeek, Bruno Senna, Brendon Hartley
Checkered flag for #22 Tequila Patron ESM Nissan DPi: Ed Brown, Johannes van Overbeek, Bruno Senna,
#2 Tequila Patrón ESM Nissan DPi: Scott Sharp, Ryan Dalziel
Olivier Pla
Nicolas Lapierre
#2 Tequila Patrón ESM Nissan DPi: Scott Sharp, Ryan Dalziel
#2 Tequila Patrón ESM Nissan DPi: Scott Sharp, Ryan Dalziel, Brendon Hartley
#2 Tequila Patrón ESM Nissan DPi: Scott Sharp, Ryan Dalziel, Brendon Hartley

I due piloti francesi si divideranno sulle due Nissan Onroak DPi della ESM nelle gare di Daytona, Sebring, Watkins Glen ed alla Petit Le Mans, i quattro eventi che compongono la North American Endurance Cup all'interno dell'IMSA.

Si andranno ad aggiungere ai quattro piloti che formano la line-up fissa della squadra, ovvero Scott Sharp, Ryan Dalziel, Pipo Derani e Johannes van Overbeek, anche se il team non ha ancora annunciato come saranno composti gli equipaggi.

Il proprietario della ESM, Scott Sharp, ha descritto Pla e Lapierre come "aggiunte straordinarie" per la squadra.

"Entrambi hanno dimostrato di essere velocissimi su ogni pista e su ogni tipo di vettura che hanno guidato" ha detto.

Pla, che è uno dei piloti della Ford nel WEC, ha guidato regolarmente le LMP2 costruite dalla Onroak dal 2012 ed ha detto: "In passato ho corso contro la ESM e so cosa sono capaci di fare, quindi penso che avremo tutto per competere al meglio".

Ex pilota del programma Toyota in LMP1, Lapierre ha aggiunto: "La squadra avrà a disposizione un pacchetto molto forte il prossimo anno".

L'ESM si è imposta in due gare dell'IMSA quest'anno, a Road America, in agosto, ed alla Petit Le Mans il mese scorso. E in questa stagione nelle gare più lunghe ha schierato anche l'attuale pilota della Toro Rosso in Formula 1 e della Porsche in LMP1, il neozelandese Brendon Hartley, oltre al nipote d'arte Bruno Senna.

Prossimo Articolo
Rast potrebbe entrare a far parte del Mazda Team Joest nell'IMSA

Articolo precedente

Rast potrebbe entrare a far parte del Mazda Team Joest nell'IMSA

Prossimo Articolo

Alonso si concede il bis sui prototipi: oggi ha provato la Ligier LMP2

Alonso si concede il bis sui prototipi: oggi ha provato la Ligier LMP2
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie IMSA
Piloti Olivier Pla , Nicolas Lapierre
Team Extreme Speed Motorsports
Autore Gary Watkins