Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Intervista
IMSA 24h di Daytona

Daytona | Storica Aston: "Ciliegina sulla torta battere i PRO"

Le Vantage di Heart of Racing e Magnus Racing centrano una grande doppietta in Classe GTD e la #27 di De Angelis/James/Turner/Sørensen è stata anche la migliore GT3 in assoluto. Per il marchio inglese arriva un successo sognato dal 1964.

#27 Heart of Racing Team Aston Martin Vantage GT3: Roman De Angelis, Marco Sorensen, Ian James, Darren Turner

La Aston Martin è l'altro marchio a tornare a Casa con una fantastica doppietta ottenuta alla 24h di Daytona, primo evento della stagione 2023 dell'IMSA SportsCar Championship.

Oltre alla Acura, che ha fatto 1-2 in Classe GTP, tra le vetture GT3 a tagliare il traguardo per prima al termine di un'altra edizione da vivere fino all'ultimo con il fiato sospeso è stata la Vantage #27 iscritta dal team The Heart of Racing in Classe GTD.

Roman De Angelis, Ian James, Darren Turner e Marco Sørensen sono stati a lungo in lizza per il successo, che si è concretizzato nelle concitate fasi finali, quando la Mercedes #57 di Winward Racing è finita KO per un contatto nel traffico della penultima ripartenza da una Safety Car.

Qui è balzata in testa la AMR #27, che poi è transitata sotto la bandiera a scacchi prima; una cosa che non accadeva al marchio britannico dal 1964 in Florida, condito anche dal secondo posto centrato dalla rimontante Vantage #44 della Magnus Racing affidata a John Potter, Andy Lally, Spencer Pumpelly e Nicki Thiim, andando a completare la doppietta.

La ciliegina sulla torta, come l'hanno descritta gli uomini di Aston Martin, è stata anche la conclusione davanti alla Mercedes di WeatherTech Racing-Proton che ha vinto la Classe GTD PRO, quella sulla carta di maggiore importanza per le GT3, ma comunque va detto che per l'intera durata della corsa le Vantage hanno mostrato un ritmo competitivo che da team e piloti GTD è stato sfruttato alla grandissima.

#27 Heart of Racing Team Aston Martin Vantage GT3: Roman De Angelis, Marco Sorensen, Ian James, Darren Turner

#27 Heart of Racing Team Aston Martin Vantage GT3: Roman De Angelis, Marco Sorensen, Ian James, Darren Turner

"Essere il vincitore tra tutte le vetture GTD e GTD PRO è una sensazione molto speciale. Ovviamente abbiamo puntato al successo nella nostra Classe, ma quando si è davanti anche in termini di classifica generale è davvero surreale", ha detto Sørensen, al quale è toccato l'ultimo turno di guida trovandosi a combattere nel traffico giocandosi il tutto per tutto.

"Ogni volta che ho visto esposte le bandiere gialle verso la fine mi sono arrabbiato come non mai. Le ultime quattro ore non abbiamo sbagliato niente, io e Roman. È stata una grande battaglia e sono felice di averla portata a casa. È davvero una testimonianza di quanto la squadra abbia lavorato duramente durante la gara. Siamo stati perfetti per ognuna delle 24 ore, è stata una gara molto impegnativa per noi, ma abbiamo tenuto duro e questo ci ha ripagato".

"E' la prima vittoria per Aston in quasi 60 anni qui a Daytona, non so davvero cosa dire. Sono davvero orgoglioso di tutti i ragazzi di Heart of Racing: non ce l'avrei fatta senza il loro straordinario lavoro. Non avremmo potuto fare di più. È emozionante, davvero speciale".

#27 Heart of Racing Team Aston Martin Vantage GT3: Roman De Angelis, Marco Sorensen, Ian James, Darren Turner

#27 Heart of Racing Team Aston Martin Vantage GT3: Roman De Angelis, Marco Sorensen, Ian James, Darren Turner

Photo by: Richard Dole / Motorsport Images

De Angelis aggiunge: "Sono davvero felice di aver vinto con tutta la famiglia Heart of Racing; è fantastica, hanno eseguito i pit-stop alla perfezione. La 24h di Daytona è la gara che ho sempre voluto vincere fin da quando ero bambino, quindi è una sensazione davvero irreale".

"Ho corso per la prima volta a Daytona con Ian cinque anni fa, quindi conquistarla insieme a lui la rende ancora più speciale. Ogni anno facciamo sempre qualcosa in più, il prossimo round è a Sebring e vedremo cosa riusciremo a fare lì".

Contento anche Turner: "È assolutamente incredibile vincere qui a Daytona! Le prestazioni della squadra sono state assolutamente straordinarie e onestamente le Aston Martin sono state le più veloci in pista. Ero venuto qui diverse volte, ma questa è la gara più divertente che abbia mai fatto. Marco ha subìto la pressione finale, ma ha tenuto duro".

#60 Meyer Shank Racing w/ Curb Agajanian Acura ARX-06: Tom Blomqvist, Colin Braun, Helio Castroneves, Simon Pagenaud, #79 WeatherTech Racing Mercedes AMG GT3: Cooper MacNeil, Daniel Juncadella, Jules Gounon, Maro Engel, #27 Heart of Racing Team Aston Martin Vantage GT3: Roman De Angelis, Marco Sorensen, Ian James, Darren Turner

#60 Meyer Shank Racing w/ Curb Agajanian Acura ARX-06: Tom Blomqvist, Colin Braun, Helio Castroneves, Simon Pagenaud, #79 WeatherTech Racing Mercedes AMG GT3: Cooper MacNeil, Daniel Juncadella, Jules Gounon, Maro Engel, #27 Heart of Racing Team Aston Martin Vantage GT3: Roman De Angelis, Marco Sorensen, Ian James, Darren Turner

Photo by: Michael L. Levitt / Motorsport Images

Il team principal e pilota James è raggiante: "La gioia di vincere qui è tanta, qualcosa che non si può dimenticare. È un onore portare la prima vittoria ad Aston Martin qui a Daytona. L'equipaggio di Heart of Racing ha fatto un lavoro fantastico. Sono davvero orgoglioso di tutti i membri della squadra. È stato un vero piacere condividere l'auto questo fine settimana con Darren, Roman e Marco. L'ultima ora di gara è stata davvero movimentata, ma ora possiamo godercela. È stato fantastico osservare il modo in cui Marco ha gestito la pressione, lo ha fatto perfettamente".

"Le parole non possono rendere giustizia a quanto sia orgoglioso di questa squadra e di ciò che ha ottenuto in questo fine settimana. Vincere Daytona è una gloria per chiunque sia coinvolto nell'IMSA e significa per tutti noi esserci riusciti, finalmente. E poi siamo Campioni in carica dell'IMSA GTD, questo dimostra la forza e il talento della squadra che abbiamo costruito".

"Penso che sia una ciliegina sulla torta. Il fatto che io faccia parte dello schieramento, che mi metta contro tutti i piloti professionisti e che riesca comunque a spuntarla, è solo una testimonianza di ciò che hanno fatto questi ragazzi, di quanto si siano impegnati, di quanto abbiano guidato bene e di quanto sia valida la squadra. Guardavo con ammirazione, e lo faccio tuttora, a piloti del calibro di Corvette Racing e a tutto il resto, e confrontarsi con loro e batterli è un risultato enorme".

#27 Heart of Racing Team Aston Martin Vantage GT3: Roman De Angelis, Marco Sorensen, Ian James, Darren Turner

#27 Heart of Racing Team Aston Martin Vantage GT3: Roman De Angelis, Marco Sorensen, Ian James, Darren Turner

Huw Tasker, responsabile di AMR, ha dichiarato: "Questo è un giorno incredibilmente significativo nella storia di Aston Martin Racing. La 24h di Daytona è una gara che volevamo vincere da molto tempo con la Vantage e, per buone ragioni, si è rivelata un'impresa ardua. Per Aston Martin trionfare nella propria classe alla gara di durata più importante del Nord America è una dichiarazione delle nostre intenzioni in questo mercato ed è il modo perfetto per iniziare la difesa della Corona IMSA GTD da parte di Heart of Racing".

"Le congratulazioni vanno anche a Magnus Racing, che ha offerto una prestazione superba e avrebbe potuto tranquillamente vincere, e ai nostri nuovi partner TGM, che insieme a TF Sport hanno fatto un ottimo lavoro per raggiungere il traguardo di un evento così impegnativo."

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Daytona | Porsche, c'è da fare: "Tanti problemi mai avuti prima"
Prossimo Articolo Daytona | BMW lenta e fragile: "Ma per noi è come una vittoria"

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia