Colin Braun conquista la pole a Watkins Glen per il CORE Autosport

condivisioni
commenti
Colin Braun conquista la pole a Watkins Glen per il CORE Autosport
David Malsher
Di: David Malsher
30 giu 2018, 18:15

Pole e record del circuito per Colin Braun capace di imporsi per soli sei millesimi di secondo sulla Ligier di Paul Di Resta. In GTLM Westbrook ha ottenuto il riferimento di giornata davanti a Joey Hand.

Poleman #15 3GT Racing Lexus RCF GT3, GTD: Jack Hawksworth
Poleman #54 CORE autosport ORECA LMP2, P: Colin Braun
#31 Action Express Racing Cadillac DPi, P: Eric Curran, Felipe Nasr, Mike Conway
#32 United Autosports Ligier LMP2, P: Phil Hanson, Bruno Senna, Paul Di Resta
#85 JDC/Miller Motorsports ORECA 07, P: Simon Trummer, Robert Alon, Nelson Panciatici

In una sessione dove ben 14 auto su 15 sono riuscite ad abbattere il record sul giro detenuto dalle vetture Prototype, Colin Braun è riuscito ad imporsi e conquistare la pole grazie al crono di 1’32’’350 ed ha così costretto le due Acura del team Penske a partire dalla seconda fila imponendosi su Ricky Taylor e Duncan Cameron di due e quattro decimi.

Simon Trummer ha centrato il quinto crono accusando sei decimi di distacco dalla Oreca del JDC Miller mentre Pipo Derani è stato il miglior pilota della Nissan con il sesto tempo ma si è dovuto fermare a bordo pista quando la sua vettura ha accusato un guasto al motore.

Settimo tempo per Gustavo Yacaman davanti alla migliore Cadillac affidata a Renger van der Zande. Le altre Cadillac hanno chiuso con l’undicesimo, il dodicesimo ed il quattordicesimo crono.

Nella classe GTLM Richard Westbrook ha conquistato la pole alla guida della Ford GT #67 precedendo Joey Hand di 111 millesimi ed è stato l’unico pilota ad infrangere il muro del minuto e quarantadue. Tommy Milner scatterà una fila dietro con 4 decimi di ritardo seguito dalla Corvette di Antonio Garcia, mentre le due Porsche hanno centrato la terza fila con Bamber davanti a Pilet. Settimo tempo di classe per Blomqvist davanti a Connor de Philippi che ha pagato un secondo e sei di distacco dal riferimento firmato Westbrook.

Jack Hawksworth è riuscito ad ottenere la seconda pole stagionale al volante della Lexus RC F girando in 1’44’’499 relegando Mies al secondo posto con 112 millesimi di vantaggio, mentre Kyle Marcelli ha portato la seconda Lexus in terza posizione con un ritardo di 213 millesimi.

Quarto e quinto crono per le Acura di Alvaro Parente e Lawson Aschenbach, mentre una fila dietro scatteranno la Ferrari di Jeff Segal e la Lamborghini Huracan di Madison Snow.

Prossimo Articolo
Curran e Nasr sconfiggono le Acura e trionfano a Detroit

Articolo precedente

Curran e Nasr sconfiggono le Acura e trionfano a Detroit

Prossimo Articolo

La JDC-Miller si impone in una 6 Ore di Watkins Glen decisa solamente nel finale

La JDC-Miller si impone in una 6 Ore di Watkins Glen decisa solamente nel finale
Carica commenti