Il team Ganassi svela i piloti per la 24 Ore di Daytona

I driver scelti sono Brendon Hartley, Alexander Wurz, Andy Priaulx e il giovane canadese Lance Stroll

Il team Ganassi è pronto per affrontare la prima gara del 2016, la celebre 24 ore di Daytona. Per tentare di replicare la vittoria della passata stagione, la scuderia statunitense farà scendere in pista due prototipi Riley-Ford.

Il primo di questi sarà affidato ai vincitori della passata stagione, tutti ovviamente riconfermati: Scott Dixon, Tony Kanaan, Kyle Larson e Jamie McMurray. Questi difenderanno inoltre il marchio Ford nella categoria GTLM.

"Siamo molto felici di aver potuto confermare i campioni della gara prototipi della scorsa edizione", ha dichiarato il team principal, Chip Ganassi. "Siamo certi di aver costruito una squadra molto forte per la classe Prototipi, che ci darà due chance ulteriori di poter tagliare il traguardo per primi".

Il secondo prototipo Riley-Ford sarà affidato a quattro piloti di respiro internazionale. Il primo dei quattro è Brendon Hartley, che di recente si è laureato campione del mondo Endurance al volante di un prototipo Porsche, la 919 Hybrid.

Oltre al neozelandese, sul prototipo saliranno anche l'esperto Alexander Wurz, che poi appenderà il casco al chiudo in via definitiva, ma anche Andy Priaulx e il giovane pilota canadese Lance Stroll, il quale ha disputato l'ultima stagione nella FIA F3 Europea.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IMSA
Evento Daytona 24
Circuito Daytona International Speedway
Piloti Andy Priaulx , Alexander Wurz , Brendon Hartley
Team Chip Ganassi Racing
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag AJFFC, daytona, ford, ganassi