Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
22 nov
Prossimo evento tra
1 giorno
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
57 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

24 Ore di Daytona, 18° ora: prosegue il dominio Cadillac con Fittipaldi

condivisioni
commenti
24 Ore di Daytona, 18° ora: prosegue il dominio Cadillac con Fittipaldi
Di:
28 gen 2018, 14:03

Il team Action Express Racing monopolizza le prime due posizioni nonostante una full-course yellow. Terza la #32 dello United Autosports. In GTLM Rockenfeller, terzo, mette pressione alle due Ford di Muller e Briscoe.

#5 Action Express Racing Cadillac DPi: Joao Barbosa, Filipe Albuquerque, Christian Fittipaldi
#31 Action Express Racing Cadillac DPi: Felipe Nasr, Eric Curran, Mike Conway, Stuart Middleton
#5 Action Express Racing Cadillac DPi: Joao Barbosa, Filipe Albuquerque, Christian Fittipaldi
#5 Action Express Racing Cadillac DPi: Joao Barbosa, Filipe Albuquerque, Christian Fittipaldi
#3 Corvette Racing Chevrolet Corvette C7.R: Antonio Garcia, Jan Magnussen, Mike Rockenfeller
#3 Corvette Racing Chevrolet Corvette C7.R: Antonio Garcia, Jan Magnussen, Mike Rockenfeller
#24 BMW Team RLL BMW M8 GTE: Jesse Krohn, John Edwards, Nicky Catsburg, Augusto Farfus, #25 BMW Team RLL BMW M8 GTE: Alexander Sims, Connor De Phillippi, Bill Auberlen, Philipp Eng
#67 Ford Performance Chip Ganassi Racing Ford GT: Ryan Briscoe, Richard Westbrook, Scott Dixon

La Cadillac DPi-V.R #5 dell'Action Express Racing, condotta da Chrisitian Fittipaldi, sta conducendo agevolmente le operazioni trovandosi in testa alla corsa con un vantaggio di due giri sulla vettura gemella con al volante Mike Conway.

I due si trovavano separati da due giri fino all'intervento della quarta neutralizzazione della gara intervenuta a seguito dei detriti trasportati in pista da Kyle Masson e Katherine Legge. Questo episodio ha consentito a Conway di recuperare un giro al leader della corsa.

Fittipaldi ha approfittato della full-course yellow per una sosta veloce per poi tornare in pista nello stesso giro di Conway.

La #32 dello United Autosports ha consolidato il terzo posto in classifica seppure a 10 giri di ritardo dalla vetta e nonostante un drive-through, mentre in quarta e quinta piazza troviamo la vettura #54 del CORE autosport Oreca e la #78 del Jackie Chan DCR.

La Cadillac #10 del Wayne Taylor Racing ha subito l'ennesima foratura di questa gara alla posteriore destra allo scoccare della diciassettesima ora. Il boss Wayne Taylor, non avendo avuto risposte in merito ai motivi di questo problema, ha deciso di ritirare la vettura.

GTLM: le Corvette tornano in gioco

La full-course yellow ha consentito alle Corvette di tornare in lotta per la vittoria contro le due Ford. Mike Rockenfeller, al volante della #3, è infatti riuscito a tornare nello stesso giro di Dirk Muller e Ryan Briscoe, mentre la Corvette #4 si trova attualmente in quarta posizione ma con una tornata di ritardo.

Nella classe GT Daytona il primo posto è stato attualmente conquistato dalla vettura #33 del Team Riley che ha approfittato della caution per restare in pista e sopravanzare così la Lamborghini #48 del Paul Miller Racing. Terzo posto per la Acura #86.

 

Prossimo Articolo
24 Ore di Daytona, 16° ora: Barbosa continua in testa. Disfatta Penske

Articolo precedente

24 Ore di Daytona, 16° ora: Barbosa continua in testa. Disfatta Penske

Prossimo Articolo

24 Ore di Daytona, 20° Ora: Barbosa e la Cadillac mantengono la vetta

24 Ore di Daytona, 20° Ora: Barbosa e la Cadillac mantengono la vetta
Carica commenti