12 Ore di Sebring: Bourdais e Dixon confermati sulle Ford GT

I due piloti IndyCar sono stati confermati nelle rispettive line up per la gara di durata statunitense. Dixon correrà con Briscoe e Westbrook nella vettura numero 67, Bourdais con Hand e Muller nella numero 66.

Il team Ford Chip Ganassi Racing ha ufficializzato nelle ultime ore i propri equipaggi che dovranno affrontare la 12 Ore di Sebring, celebre gara di durata statunitense, al volante delle due Ford GT numero 66 e 67.

A completare le due line up saranno Sébastien Bourdais e Scott Dixon, entrambi vincitori di titoli IndyCar.

Il pilota transalpino ha completato l'equipaggio già formato da Joey Hand e Dirk Mueller, i quali condurranno la vettura numero 66. Dixon invece si aggiunge ai già ufficializzati Ryan Briscoe e Richard Westbrook. Questi correranno sulla Ford GT numero 67.

"Siamo davvero felici di poter avere con noi Sébastian Bourdais anche per la 12 Ore di Sebring", ha dichiarato Mike Hull, managing director del team Ganassi.

"L'aggiunta di Scott Dixon nella nostra line up piloti ci rende ancora più forti. Abbiamo sei piloti di grande calibro e che rispetteranno ognuno il lavoro altrui. La nostra politica con i piloti è che, essendo compagni di squadra, questi devono lasciare la vettura al collega in maniera impeccabile", ha concluso Hull.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IMSA
Evento Sebring
Circuito Sebring International Raceway
Piloti Scott Dixon , Sébastien Bourdais
Team Chip Ganassi Racing
Articolo di tipo Ultime notizie