Michelin Pilot Challenge: nel 2019 ci sono anche le Honda di Atlanta Speedwerks e Hype Motorsport Group

condivisioni
commenti
Michelin Pilot Challenge: nel 2019 ci sono anche le Honda di Atlanta Speedwerks e Hype Motorsport Group
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
31 dic 2018, 08:06

Le due squadre statunitensi scendono in pista con le rispettive Civic affidate a Lamb/Henderson e Noland/Gonzalez Jr. per la nuova avventura in Classe TCR.

Atlanta Speedwerks e Hype Motorsport Group sono i due nuovi team che prenderanno parte alla stagione 2019 dell'IMSA Michelin Pilot Challenge Series in Classe TCR con le loro Honda Civic Type R.

Todd Lamb, proprietario dell'Atlanta Speedwerks, che ha base vicino al tracciato di Road Atlanta, si è detto molto contento di questa nuova avventura che aspetta la sua squadra.

"Ogni anno abbiamo costruito sempre più questo team e sono contentissimo di poter tornare a correre in IMSA nella Classe TCR, una piattaforma assolutamente fantastica. Ho schierato la Honda Civic nel Pirelli World Challenge dove con la Compass Racing hanno vinto il titolo per i costruttori, per cui abbiamo deciso assieme alla Casa e a HPD di continuare a fare passi avanti con la Civic".

Lamb sarà co-pilota di Brian Henderson, concorrente della Atlanta Speedwerks in Global Mazda MX-5 Cup negli anni scorsi e protagonista della NASCAR.

Per quanto riguarda l'Hype Motorsport Group, il team di Clermont è pronto a puntare su Jett Noland e Victor Gonzalez Jr.

“Siamo entusiasti di poter correre nella serie del 2019 con Jett e Victor al volante della nostra Honda", ha detto il proprietario Greg Noland.

Jett Noland ha aggiunto: "Sono carichissimo, penso sia un passo avanti importantissimo per la mia carriera. Il team sta lavorando duramente per sviluppare la Honda in questo inverno e penso che saremo pronti a dare spettacolo in pista".

Soddisfatto anche Victor Gonzalez Jr.: "Sono grato all'Hype Motorsports Group di avere questa opportunità di correre con Jett. Vorrei ringraziare Greg e Lori Noland per il supporto e la stabilità che danno al team, ma anche per aver scelto me per questa avventura".

Prossimo Articolo
Carica commenti

Su questo articolo

Serie IMSA Others , IMSA , TCR
Autore Francesco Corghi