Wickens torna in pista: ha provato la Hyundai TCR a Mid Ohio

Il canadese ha sfruttato la Veloster N della Bryan Herta Autosport con comandi al volante che guida il disabile Johnson nell'IMSA MPC, dando il via a quello che sarebbe un potenziale percorso di rientro nel mondo delle corse.

Wickens torna in pista: ha provato la Hyundai TCR a Mid Ohio

Robert Wickens ha fatto il suo ritorno al volante di una vettura da corsa dai tempi del terribile incidente in cui era incappato nel 2018 a Pocono, durante la gara di IndyCar.

Il canadese è salito a bordo di una delle Hyundai Veloster N TCR che la Bryan Herta Autosport schiera nell'IMSA Michelin Pilot Challenge già da qualche anno.

Wickens, che aveva subìto lesioni al midollo spinale, ha sfruttato il mezzo dotato di comandi al volante che conduce il pilota disabile Michael Johnson (in coppia con Stephen Simpson) nel suddetto campionato endurance statunitense, per completare alcune tornate sul tracciato di Mid-Ohio.

Il 32enne ha pubblicato una sua immagine (con pollice alzato) direttamente scattata sulla Hyundai #54, così come il team sui propri social.

Ora non resta che aspettare di capire se questo è il primo passo verso un ritorno al mondo delle corse, che sarebbe l'ennesima prova di coraggio e forza dimostrata da Wickens, il quale in questi anni non si è mai arreso mostrando costantemente i lavori e progressi fatti in fase di riabilitazione dopo l'incidente di oltre due anni fa.

Robert Wickens, Bryan Herta Autosport, Hyundai Veloster N TCR

Robert Wickens, Bryan Herta Autosport, Hyundai Veloster N TCR
1/4

Foto di: Bryan Herta Autosport

Robert Wickens

Robert Wickens
2/4

Foto di: IMSA

Robert Wickens

Robert Wickens
3/4

Foto di: IMSA

Il volante di Robert Wickens

Il volante di Robert Wickens
4/4

Foto di: IMSA

condivisioni
commenti
ETCR: Farfus girerà con la Hyundai Veloster a Daytona

Articolo precedente

ETCR: Farfus girerà con la Hyundai Veloster a Daytona

Carica commenti