Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia

GTWC | Rossi-Martin trionfano in Gara 1 nella super doppietta BMW

Prova sontuosa delle M4 di WRT a Misano, con il belga e il 'Dottore' che centrano un grandissimo successo battendo i compagni Weerts/Vanthoor e la Ferrari degli ottimi Altoè/Vermeulen. Porsche trionfa in Bronze, Silver alla BMW-WRT, doppietta Audi in Gold.

#46 Team WRT, BMW M4 GT3: Valentino Rossi, Maxime Martin

Valentino Rossi e Maxime Martin concedono il bis a Misano, conquistando il trionfo in Gara 1 del GT World Challenge Europe e replicando quello del 2023 in questa tappa tricolore di Sprint Cup.

Sotto il caldo sole che splende sul 'Marco Simoncelli', la coppia del Team WRT è sempre stata al comando, sfruttando la Pole Position del belga che nella prima metà ha allungato sui rivali, prima di passare il volante della BMW #46 al 'Dottore', bravissimo nell'evitare la minima sbavatura e resistere agli assalti finali della M4 #32 di Charles Weerts.

Quest'ultimo aveva ereditato la vettura dal compagno Dries Vanthoor al pit-stop, riuscendo a passare in seconda piazza superando la Porsche #54 di Dinamic GT e mettendosi all'inseguimento di Rossi, andando nettamente più forte, ma prima perdendo un po' di terreno a causa di un doppiaggio difficoltoso, per poi non trovare spazio per superare l'idolo locale, per altro ottimo a chiudere la porta nei vari punti del tracciato romagnolo.

Il podio tutto PRO viene invece completato dall'ottima Ferrari #69 di Emil Frey Racing condotta da Giacomo Altoè/Thierry Vermeulen, tra quelle più rapide al pit-stop risalendo la china fino a ritrovarsi in Top3, beffando la #14 dei loro compagni Green/Lappalainen, quarti dopo essere incappati in una sosta più lenta dopo che il britannico era stato protagonista di un bel duello con Vanthoor per il terzo posto nella prima metà.

#32 Team WRT, BMW M4 GT3: Dries Vanthoor, Charles Weerts

#32 Team WRT, BMW M4 GT3: Dries Vanthoor, Charles Weerts

Foto di: SRO

Grandissima rimonta per la Mercedes #48 di Auer/Engel (Winward Racing), partita 21a e risalita fino alla Top5 confermandosi in formissima anche in vista di Gara 2, seguita al traguardo dalla BMW #30 di De Haan/Williams (Team WRT), vincitori con ampio margine in Silver Cup.

Settimo posto per la Porsche #96 di Rutronik Racing con il duo Niederhauser/Muller, seguita dalla McLaren #159 di Garage 59 condotta da Goethe/Gamble e dalla Mercedes #9 di Boutsen VDS affidata a Gotz/Gounon, anch'essa in grande risalita dalle retrovie seguendo la AMG #48.

Un pit-stop lento ha fatto invece perdere un po' di terreno alla Aston Martin #7 di Baert/Drudi, che completa la Top10 generale anche grazie alla penalità di 5" inflitta all'Audi #88 di Ferrari/Haase (Tresor Attempto Racing) per track-limits, quando la R8 era stata anche in lizza per la sesta piazza.

Peccato per la gemella R8 #99 di Aka/Feller, alle prese con un problema all'anteriore sinistra nella prima parte di gara dopo un contatto con un'auto rivale.

In Silver Cup il podio viene completato dalla Ferrari #52 di Hudspeth/Machiels (AF Corse), giunti al 18° posto assoluto, con dietro la Mercedes #57 di Barr/Gustavsen (Winward Racing).

In Gold Cup arriva la doppietta Audi grazie alla #25 di Saintéloc Racing nelle mani di Magnus/Evrard, seguita dalla #6 di Engstler/Hofer (Team Engstler) che era finita anche in testacoda durante la prima metà di gara, ma poi ripresasi quando è toccato al giovane Luca. Sul podio sale anche la Ferrari #51 di Eastwood/Yoluç (Racing Team Turkey-AF Corse).

Infine in Bronze Cup è trionfo per Dinamic GT con la sopracitata Porsche #54 che Marvin Dienst aveva tenuto seconda assoluta in avvio, per poi lasciare spazio a Philip Sager che si è dovuto difendere dagli assaltidella Lamborghini #85 di Gvazava/De Wilde (Imperiale Racing), seconda al traguardo. Terza l'Audi #66 di Mukovoz/Perera (Tresor Attempto).

Il via di Gara 2 è previsto alle ore 21;00.

Pos # Classe piloti Team auto GIRI Distacco
1 46 Pro Cup Maxime Martin, Valentino Rossi Team WRT BMW M4 GT3 39  
2 32 Pro Cup Dries Vanthoor, Charles Weerts Team WRT BMW M4 GT3 39 0.275
3 69 Pro Cup Thierry Vermeulen, Giacomo Altoe Emil Frey Racing Ferrari 296 GT3 39 16.790
4 14 Pro Cup Ben Green, Konsta Lappalainen Emil Frey Racing Ferrari 296 GT3 39 32.054
5 48 Pro Cup Maro Engel, Lucas Auer Winward Racing Team MANN-FILTER Mercedes-AMG GT3 EVO 39 37.540
6 30 Silver Cup Calan Williams, Sam de Haan Team WRT BMW M4 GT3 39 38.421
7 96 Pro Cup Sven Müller, Patric Niederhauser Rutronik Racing Porsche 911 GT3 R (992) 39 40.745
8 159 Pro Cup Tom Gamble, Benjamin Goethe Garage 59 McLaren 720S GT3 EVO 39 42.062
9 9 Pro Cup Jules Gounon, Maximilian Götz Boutsen VDS Mercedes-AMG GT3 EVO 39 42.655
10 7 Pro Cup Mattia Drudi, Nicolas Baert Comtoyou Racing Aston Martin Vantage AMR GT3 EVO 39 53.563
11 90 Pro Cup Ezequiel Perez Companc, Phil Keen Madpanda Motorsport Mercedes-AMG GT3 EVO 39 54.721
12 88 Pro Cup Christopher Haase, Lorenzo Ferrari Tresor Attempto Racing Audi R8 LMS GT3 EVO II 39 55.150
13 25 Gold Cup Paul Evrard, Gilles Magnus Sainteloc Racing Audi R8 LMS GT3 EVO II 39 1:14.658
14 54 Bronze Cup Marvin Dienst, Philipp Sager Dinamic GT Porsche 911 GT3 R (992) 39 1:17.776
15 85 Bronze Cup Ugo De Wilde, Dmitry Gvazava Imperiale Racing Lamborghini Huracan GT3 EVO 2 39 1:20.216
16 66 Bronze Cup Dylan Pereira, Andrey Mukovoz Tresor Attempto Racing Audi R8 LMS GT3 EVO II 39 1:25.707
17 991 Bronze Cup Daniel Harper, Darren Leung Century Motorsport BMW M4 GT3 39 1:26.003
18 52 Silver Cup Jef Machiels, Sean Hudspeth AF Corse Ferrari 296 GT3 39 1:27.488
19 78 Bronze Cup Sandy Mitchell, Rob Collard Barwell Motorsport Lamborghini Huracan GT3 EVO 2 39 1:28.666
20 93 Bronze Cup Eddie Cheever, Jonathan Hui SKY - Tempesta Racing Ferrari 296 GT3 39 1:29.878
21 6 Gold Cup Max Hofer, Luca Engstler LIQUI MOLY Team Engstler by OneGroup Audi R8 LMS GT3 EVO II 39 1:31.656
22 51 Gold Cup Salih Yoluc, Charlie Eastwood Racing Team Turkey Ferrari 296 GT3 39 1:31.858
23 188 Bronze Cup Louis Prette, James Cottingham Garage 59 McLaren 720S GT3 EVO 39 1:33.965
24 57 Silver Cup Magnus Gustavsen, Reece Barr Winward Racing Mercedes-AMG GT3 EVO 39 1:45.192
25 18 Silver Cup Marco Butti, Pietro Delli Guanti Eurodent GSM Team Lamborghini Huracan GT3 EVO 2 38 8.560
26 72 Bronze Cup Patrick Kujala, Gabriel Rindone Barwell Motorsport Lamborghini Huracan GT3 EVO 2 38 19.750
27 12 Silver Cup Lorens Lecertua, Dante Rappange Comtoyou Racing Aston Martin Vantage AMR GT3 EVO 38 26.129
28 21 Gold Cup Matisse Lismont, James Jakes Comtoyou Racing Aston Martin Vantage AMR GT3 EVO 38 28.361
29 44 Bronze Cup Steven Palette, Stephane Denoual Schumacher CLRT Porsche 911 GT3 R (992) 38 35.595
30 10 Silver Cup Cesar Gazeau, Aurelien Panis Boutsen VDS Mercedes-AMG GT3 EVO 38 45.522
31 26 Silver Cup Gilles Stadsbader, Ivan Klymenko Sainteloc Racing Audi R8 LMS GT3 EVO II 38 47.143
32 111 Gold Cup Lucas Legeret, Simon Gachet CSA Racing Audi R8 LMS GT3 EVO II 29 1:33.152
NC 99 Pro Cup Ricardo Feller, Alex Aka Tresor Attempto Racing Audi R8 LMS GT3 EVO II 7 -50:18.148
DNS 97 Bronze Cup Dennis Marschall, Dustin Blattner Rutronik Racing Porsche 911 GT3 R (992)    

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente GTWC | Misano: Pole notturne tutte BMW, applausi per Rossi
Prossimo Articolo GTWC | Weerts-Vanthoor dominano Gara 2, Rossi-Martin terzi

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia