Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia

Abril e Buhk portano alla vittoria la Bentley a Mosca

Al secondo posto l'Audi R8 Atila Abreu, mentre al terzo posto la Ferrari 458 Italia del team Rinaldi Racing

Il Moscow Raceway ha fatto da palcoscenico anche alla Main Race della Blancpain Sprint Series, che si è disputata questo pomeriggio, e ha portato in scena la vittoria inaspettata della Bentley Continental numero 84 del team HTP condotta da Vincent Abril e Maximilian Buhk. 

Ber la Bentley blu e gialla del team HTP si è trattato di un vero e proprio dominio, partito con un ottimo scatto al via di Abril, saltato in testa dalla terza posizione pochi secondi dopo lo start, sino allo sventolare della bandiera a scacchi, che ha sancito il termine della Main Race. Per Maximilian Buhk si tratta inoltre della prima affermazione al volante di una Bentley da quando è arrivato nel nuovo team.

Gara da dimenticare invece per i vincitori della Qualifying Race, Nick Catsburg e Albert von Thurn und Taxis, al volante della Lamborghini Gallardo numero 88 del team Reiter Engineering. L'equipaggio della vettura italiana è subito entrata in contatto con l'Audi R8 numero 0 del team Brazil e la numero 2 del team Begian Audi WRT, dovendo dire addio a ulteriori sogni di gloria e lasciando subito la competizione a causa dei danni subiti dalla Gallardo.

Le posizioni del podio sono state definite al pit stop. Nonostante qualche problema di troppo, il team HTP è riuscito a rimandare la Bentley numero 84 in pista prima degli avversari, i quali hanno invece avuto molte difficoltà in più. Markus Winkelhock ha infatti subito una penalizzazione proprio quando sembrava avere il podio in mano e ha dovuto cedere la propria posizione rientrando sesto.

Il secondo gradino del podio è stato conquistato da Atila Abreu su BMW Z4 numero 77 del team Brazil, mentre il gradino del podio più basso è andato alla Ferrari 458 Italia numero 333 del team Rinaldi Racing, condotta da Marco Seefried e Norbert Siedler. Ai piedi del podio l'Audi R8 del team Belgian Audi WRT affidata a Stéphane Richelmi e Stéphane Ortelli, davanti alla vettura gemella di Laurens Vanthoor e Robin Frjins.

In Silver Cup la vittoria è andata al rookie Max Van Splunteren e a Jules Szymkowiak a bordo della Bentley Continental numero 83 del team HTP, mentre nella classe Pro-Am a trionfare è stato l'equipaggio formato da Christophe Bouchut e Alexey Karachev su Mercedes SLS numero 70 del team Russian.

Blancpain Sprint Series - Moscow Raceway - Main Race

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Il team Reiter Engineering vince la Qualifying Race
Prossimo Articolo Un contatto costa il ritiro alla I.S.R. nella tappa russa

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia