GTWC | WRT: bene i primi test BMW e tratta il rinnovo di Rossi

A Barcellona la squadra belga ha cominciato le prove con le sue nuove M4 GT3 con Simmenauer, Neubauer e Valentino al volante, raccogliendo i primi dati ed informazioni in vista del 2023. Nel frattempo il capo Vosse conferma di voler tenere il 'Dottore' e di stare organizzando bene i prossimi impegni.

GTWC | WRT: bene i primi test BMW e tratta il rinnovo di Rossi
Carica lettore audio

Il Team WRT avrà anche in gestione le BMW M4 GT3 per la stagione 2023, oltre che cominciare il lavoro sulla LMDh della Casa bavarese.

Dopo la separazione da Audi Sport, necessaria dato che il marchio dei Quattro Anelli aveva in programma anch'esso un prototipo per tornare a Le Mans, ma poi ha deciso di chiudere il progetto per concentrarsi sul motore di Formula 1 2026, la squadra belga ha annunciato ad inizio agosto l'accordo con il Costruttore tedesco.

Nel 2024 avrà quindi la nuovissima BMW M V8 Hybrid LMDh da schierare nel FIA World Endurance Championship, ma intanto l'anno prossimo potrà continuare le sue avventure nel mondo del GT World Challenge Europe con le M4.

Nella giornata di lunedì sul Circuit de Catalunya di Barcellona la compagine diretta da Vincent Vosse ha effettuato i primi test con i due esemplari portati in Spagna.

Come documentato da Motorsport.com, su uno di questi c'era Valentino Rossi, che quindi affronterà per il secondo anno di fila il campionato di SRO Motorsports Group. Con lui hanno girato anche i suoi compagni di squadra Jean-Baptiste Simmenauer e Thomas Neubauer, mentre erano presenti alle prove pure i Campioni Sprint in carica, Dries Vanthoor e Charles Weerts.

Team WRT, BMW M4 GT3

Team WRT, BMW M4 GT3

Photo by: WRT Team

"Posso confermare che l'anno prossimo avremo le BMW GT3, ma al momento i programmi sono ancora da definire", ha dichiarato Vosse a Motorsport.com, specificando che queste sono ancora le primissime uscite per conoscere il mezzo bavarese.

"Non andremo con Audi alla 8h di Indianapolis dell'Intercontinental GT Challenge in questo fine settimana, non sappiamo ancora se ci saranno le possibilità di recarci alla 12h del Golfo a dicembre".

Rossi nella conferenza stampa di venerdì scorso tenuta a Barcellona, cui era presente Motorsport.com, aveva affermato che gli piacerebbe molto correre ad Abu Dhabi, ma che bisognerà anche trovare il modo di andarci assieme al team, che per il momento si è iscritto alla corsa senza specificare quali macchine portare.

Valentino Rossi, Team WRT, BMW M4 GT3

Valentino Rossi, Team WRT, BMW M4 GT3

Photo by: WRT Team

"Lunedì abbiamo provato le nostre M4 a Barcellona e non ci sono stati problemi, riuscendo a raccogliere tante informazioni. Ora andremo a Valencia per continuare i test, sarà un inverno molto intenso come programmi", prosegue Vosse.

"Per l'anno prossimo non penso ci saranno grosse sorprese, sceglieremo cosa fare con BMW nel GTWC Sprint ed Endurance, e con quante vetture".

E qui si attende anche l'ufficialità della prosecuzione assieme a Valentino...

"Stiamo trattanto, al momento non c'è nulla di certo, ma non vedo perché dovremmo cambiare".

Leggi anche:
condivisioni
commenti
Marciello pigliatutto: "2023 ancora in GT3, poi punto a Le Mans"
Articolo precedente

Marciello pigliatutto: "2023 ancora in GT3, poi punto a Le Mans"

Prossimo Articolo

Video | Bertolini, dal GT a tester F1: "È la F2004 la mia regina"

Video | Bertolini, dal GT a tester F1: "È la F2004 la mia regina"