Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Ultime notizie

GTWC | Tresor: grande podio conquistato col coltello tra i denti

Drudi/Feller/Marschall hanno dovuto recuperare dopo un avvio difficile e tra sorpassi ed ottima stategia l'Audi #40 è risalita terza confermandosi la migliore delle R8. Bene anche la #99 di Patrese/Delli Guanti/Aka, seconda Silver.

#40 Tresor Orange 1, Audi R8 LMS GT3 EVO II, Ricardo Feller, Mattia Drudi, Dennis Marschall

La Tresor Competition si conferma la migliore squadra di Audi Sport nel GT World Challenge Europe ottenendo un podio al Nürburgring al termine di una strepitosa rimonta.

Nella gara di domenica valida come penultimo round di Endurance Cup, la R8 LMS GT3 EVO2 #40 condotta da Mattia Drudi, Ricardo Feller e Dennis Marschall griffata Orange 1 ha risalito la china agguantando la Top10 nella prima ora, avvicinandosi ai migliori nella seconda ed infine conquistando il terzo gradino del podio.

Dopo le Qualifiche il terzetto si era piazzato al quinto posto, ma il caos del via ha visto Drudi scivolare addirittura 13° bloccato nel traffico; il romagnolo non si è dato per vinto, facendo partire un recupero da applausi a suon di sorpassi da spellarsi le mani, prima di cedere il volante a Marschall per la seconda parte di gara.

Anche il tedesco ha tenuto un ritmo notevolissimo e si è riavvicinato al podio, consegnando la vettura a Feller per l'ora finale, nella quale lo svizzero si è confermato altro grande combattente andando a superare la Porsche #96 della Rutronik Racing sconfiggendo l'altrettanto bravissimo Thomas Preining in una delle sfide più belle della gara.

#40 Tresor Orange 1, Audi R8 LMS GT3 EVO II, Ricardo Feller, Mattia Drudi, Dennis Marschall

#40 Tresor Orange 1, Audi R8 LMS GT3 EVO II, Ricardo Feller, Mattia Drudi, Dennis Marschall

Photo by: AG Photo

Purtroppo i punti persi nelle precedenti corse non consentiranno all'equipaggio #40 di combattere per il titolo Endurance a Barcellona, ma intanto la quarta posizione nella classifica piloti (ad un soffio dalla terza) sottolinea quanto conduttori e squadra siano di livello eccelso, seppur godano di meno appoggio da parte della Casa a livello ingegneristico e finanziario, come avevamo documentato già dopo Misano.

Per Tresor arriva anche il podio in Classe Silver Cup con la #99 di Patrese/Delli Guanti/Aka e un buon recupero fino all'ottavo posto della categoria per la #66 di Mukovoz/Pereira/Galbiati.

“È stata una gara in cui tutto il team ha dimostrato notevoli determinazione e freddezza. Tutti e tre gli equipaggi hanno svolto un lavoro davvero notevole in condizioni difficili, sfruttando al meglio le vetture e le opportunità con grande grinta", sottolinea il team principal Ferdinando Geri.

"Abbiamo migliorato la posizione di partenza in tutte le categorie e sfruttato le occasioni che si sono presentate senza farci condizionare da episodi che avrebbero potuto frenarci. Un importante risultato che ci permette di lasciare il Nürburgring con una situazione di classifica più favorevole”.

Leggi anche:

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Fotogallery GTWC | Gli scatti più belli della 3h del Nürburgring
Prossimo Articolo GTWC | Lamborghini: la nuova sfida di K-PAX da... un altro mondo

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia