24h Spa | Lamborghini penalizzata, Superpole a Mercedes-Akkodis

Dopo la Pole di Caldarelli, la Huracan di K-PAX è risultata irregolare nelle verifiche tecniche: tolti i tempi, 10 posizioni da scontare (partirà 30a) e multa al team, con primato che passa alla AMG di Marciello.

24h Spa | Lamborghini penalizzata, Superpole a Mercedes-Akkodis
Carica lettore audio

La Lamborghini della Orange1 K-PAX Racing è stata esclusa dalla classifica della Superpole della 24h di Spa-Francorchamps.

Andrea Caldarelli aveva conquistato il primato per il round del Fanatec GT World Challenge powered by AWS ed Intercontinental GT Challenge powered by Pirelli che scatterà oggi alle 16;45 con una prestazione maiuscola nella sessione cronometrata di sabato sera.

Durante le verifiche tecniche, però, la Huracan #6 è stata trovata irregolare, come comunicato in mattinata dalla direzione gara.

"I parametri del motore della vettura #6 non sono risultati in linea con quelli dei test del Balance of Performance e il filtro dell'aria utilizzato non è quello montato da Lamborghini nei test BoP", si legge nella nota ufficiale.

Tutti i tempi sono stati quindi cancellati e inoltre è arrivata un'ulteriore penalità di 10 posizioni in griglia, oltre ad una multa di $25.000 a K-PAX Racing.

Caldarelli, che condivide il volante con Marco Mapelli e Jordan Pepper, sarà costretto a scattare dalla 30a posizione, dato che alla Superpole prendevano parte 20 concorrenti.

La Pole Position passa alla Mercedes-AMG #88 del Team Akkodis-ASP che guidano Raffaele Marciello, Daniel Juncadella e Jules Gounon.

24h di Spa: Penalità Lamborghini K-PAX

condivisioni
commenti
24h di Spa | Pirelli con oltre 17.000 gomme e 150 tecnici
Articolo precedente

24h di Spa | Pirelli con oltre 17.000 gomme e 150 tecnici

Prossimo Articolo

24h Spa | 3a Ora: 1-2 Mercedes, Ferrari rimonta, Rossi 29°

24h Spa | 3a Ora: 1-2 Mercedes, Ferrari rimonta, Rossi 29°