Schiller e Korjus conquistano le gare sprint ad Aragon

Il pilota del Team Marc VDS EG 0,0 concede il bis nella gara mattutina regalando alla squadra una doppietta grazie al secondo posto di Rueda, mentre l'alfiere della R-ace GP ha colto il successo nella gara PRO.

Fabian Schiller (Team Marc VDS EG 0,0 #9) e Kevin Korjus (R-ace GP #3) hanno vinto le rispettive gare sprint del Renault Sport Trophy al Motorland di Aragón. Al mattino il tedesco ha vinto nella categoria AM davanti al compagno di team Rueda (Team Marc VDS EG 0,0 #15) e Miguel Ramos (Equipe Verschuur #19).

Nella divisione PRO il campione della Formula Renault 2.0 del 2010 ha preceduto Lewis Williamson (Strakka Racing #42), che adesso è al comando della classifica generale, e Markus Palttala (Team Marc VDS EG 0,0 #9).

Nella gara mattutina Fabian Schiller ha preso il via dalla pole davanti al comapgno di team Fran Rueda e Fredrik Blomstedt (R-ace GP #3), sorpreso al tornante da Max Braams (V8 Racing #8). Nelle retrovie, Tim Sugden (Strakka Racing #42) si è girato dopo un contatto con Ash Hand (Oregon Team #5), successivamente penalizzato.

Davide Roda (Oregon Team #1), Toni Forné (R-ace GP #2) e Jeroen Schothorst (Equipe Verschuur #21) sono stati costretti al ritiro.

Le due vetture del Team Marc VDS EG 0,0 hanno preso il largo mentre alle loro spalle Fredrik Blomstedt è stato costretto al rientro ai box al quarto giro. Miguel Ramos è così salito in terza posizione ma si è presto dovuto difendere dagli attacchi di Jelle Beelen (V8 Racing #7) e Max Braams.

Fabian Schiller e Fran Rueda hanno così conquistato una doppietta giungendo sul traguardo con 15 secondi di vantaggio su Miguel Ramos abile a difendersi dagli attacchi di Max Braams. Jelle Beelen ha conquistato il quinto posto davanti a Tim Sugden, mentre Andres Mendez (Oregon Team #4), Carmen Jorda (V8 Racing #6), Ash Hand e Dennis Andersen (High Class Racing #11) hanno completato la lista di piloti andati a punti.

Nella gara pomeridiana Kevin Korjus ha subito preso il comando davanti a Lewis WilliamsonMarkus Palttala (Team Marc VDS EG 0,0). Alle loro spalle Pieter Schothorst ha perso numerose posizioni mentre Raoul Owens (R-ace GP #2) e Anders Fjordbach (High Class Racing #11) sono stati costretti al rientro ai box. Dario Capitanio (Oregon Team #1) è invece stato costretto immediatamente al ritiro.

Il gap nelle posizioni di vertice è rimasto stabile mentre si è infiammata la lotta per la sesta posizione con Bruno Bonifacio (Oregon Team #4) abile a regolare Nicky Pastorelli (V8 Racing #7),il quale è stato successivamente sorpreso da Jordan Grogor (V8 Racing #6). Il brasiliano, tuttavia, ha poi accusato una foratura ad uno pneumatico che lo ha relegato nelle retrovie.

Kevin Korjus ha così conquistato la vittoria seguito da Lewis WilliamsonMarkus Palttala. Roy Geerts (Equipe Verschuur #19) ha concluso ai piedi del podio precedendo David Fumanelli (Oregon Team #5) e Jordan Grogor. Dopo essere partito dai box, Meindert van Buuren (V8 Racing #8) ha conquistato il settimo posto davanti a Nicky Pastorelli, Tanart Sathienthirakul (Team Marc VDS EG 0,0) e  Pieter Schothorst, ultimo pilota ad andare a punti.

 

 

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT
Evento Renault Sport Trophy: Aragon
Circuito Motorland Aragon
Piloti Kevin Korjus , Fabian Schiller
Team Marc VDS Racing Team
Articolo di tipo Gara