Radical Master: Fausti e Scotti a caccia del titolo

Radical Master: Fausti e Scotti a caccia del titolo

Per il primo si tratterebbe del bis, dopo quello conquistato lo scorso anno con Cencetti

La coppia tutta toscana formata dai piloti Lorenzo Scotti (Firenze) e dal campione in carica Andrea Fausti (Arezzo) sarà sulla griglia di partenza del campionato Europeo Prototipi Radical European Masters. Il duo, assistito dal team milanese UK Racing di , sarà alla guida di uno sport-prototipo Radical SR3 RS da 550 kg di peso e oltre 260 cv di potenza. I circuiti toccati saranno quelli di Silverstone (Inghilterra), Spa-Francorchamps (Belgio), Brands Hatch (Inghilterra), Imola (Italia), Zandvoort (Olanda) e Valencia (Spagna) in contesti prestigiosi e ricchi di pubblico grazie anche alla concomitanza con l’Intercontinental Le Mans Series, DTM e Formula 2. L’equipaggio Toscano sarà uno dei pochi proveniente dall’Italia e dovrà battagliare contro altri cinquanta equipaggi di tutta Europa. “Sono felice di essere nuovamente al via del REM - ha dichiarato Fausti - perché è stato per me un’ottima vetrina a livello europeo nel 2010 e mi permetterà di correre ai massimi livelli, in circuiti splendidi e con un pubblico enorme anche in questo 2011. In più quest’anno si corre anche in Italia! Con Lorenzo ho già raggiunto un ottimo feeling e sono convinto che possiamo fare molto bene. Sono impaziente di scendere in pista”. “Sono entusiasta di tornare in pista, oltretutto a livello europeo - ha detto Scotti - non vedo l'ora di essere a Silverstone per la prima gara. Mi fa molto piacere avere Andrea come compagno di avventura, con lui è nato subito un buon rapporto, e visto che l'anno scorso ha vinto, sicuramente saprà guidarmi tra le varie insidie di questo campionato che racchiude piste e concomitanze fantastiche”.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT
Piloti Andrea Fausti
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag sicurezza stradale